VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Dove giocherà Schick la prossima stagione?
  Resterà alla Sampdoria per il primo vero anno da titolare
  E' pronto per il grande salto: andrà alla Juventus
  All'Inter come prima grande alternativa a Icardi
  Andrà al Milan per il dopo Bacca
  In Premier League

TMW Mob
Nato Oggi...

Ramon Diaz, el Pelado del River e dello Scudetto dei record con l'Inter

29.08.2016 05.00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 21361 volte
© foto di Andrea Pasquinucci

Da giocatore era un attaccante decisamente prolifico, ma anche da allenatore ha saputo farsi valere, quasi come quando terrorizzava i difensori avversari. Nato e cresciuto nel River Plate, Ramon Diaz sbarcò in Italia nel 1982 grazie al Napoli. Al San Paolo giocherà un solo anno, prima di passare il successivo triennio all'Avellino. Nell'86 fu acquistato, per 10 miliardi, dalla Fiorentina. In viola giocherà due stagioni, quindi ecco l'Inter e lo storico Scudetto dei record del 1988-1989. Il biennio successivo fu al Monaco, anticamera del suo ritorno in patria là dove tutto era cominciato, ovvero al River Plate. Con i Millonarios rimase altri due anni, prima di chiudere la carriera in Giappone nello Yokohama Marinos. Nel '94 decise di appendere le scarpe al chiodo e dopo pochi mesi El Pelado, questo il suo soprannome, riuscì a sedersi sulla panchina del River. Un sogno, per lui che era uno dei primi tifosi del club argentino. Al River rimase per 7 anni, escludendo qualche mese di allontanamento nl 2000, e vinse tantissimo. Poi una breve avventura in Inghilterra, all'Oxford United, prima di tornare in patria al San Lorenzo. Quindi Independiente, ancora River e infine la panchina del Paraguay. In carriera ha vinto tantissimo: 4 campionati argentini, un campionato italiano, una Coppa di Francia e un Mondiale Under 20 da giocatore. Da allenatore, 7 campionati argentini, una Libertadores e una Supercoppa Sudamericana. Oggi Ramon Diaz compie 57 anni.
Sono nati oggi anche Steve Clark, Alessandro Calori, Thomas Tuchel, Nicola Amoruso, Jon Dahl Tomasson e Celestine Babayaro.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
29 aprile 1992, il Torino pareggia 2-2 nell'andata della finale Uefa contro l'Ajax Il 29 aprile 1992 il Torino pareggia 2-2 nell'andata della finale di Coppa Uefa contro l'Ajax. Il match - che si giocò al Delle Alpi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Icardi l'eccezione, Zapata da brividi" Top Babacar: stava prendendo qualche critica per non essere il degno sostituto di Kalinic e che non fosse da Fiorentina,...
TMW RADIO - Scanner: "Gli agenti dei calciatori, una figura discussa" In questa puntata di Scanner andata in onda su TMWRadio, l'avvocato Giulio Dini ha parlato degli agenti dei calciatori...
Juventus portabandiera e la leggenda del calcio spettacolo: Allegri ha creato un gruppo super, per un gioco semplice È' innegabile che se dobbiamo parlare di una squadra italiana che rappresenti al meglio in Europa la nostra bandiera in questo momento...
NESTI-PENSIERO – Volete sapere cosa ha in mente Tavecchio, con l'aria che tira? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sull'attualità calcistica, in dimensione-diario, in ordine decrescente, dalla più...
L'altra metà di ...Leonardo Perez Federica, la compagna di Leonardo Perez, attaccante dell'Ascoli, è intevenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, resoconto e tabellini 34^ giornata Tutti i bonus e malus della 34^ giornata di Serie A       ATALANTA 2 - 2 JUVENTUS GOL (+3): Conti, Dani Alves, Freuler AUTOGOL (-2):...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 aprile 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 29 aprile 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.