VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Italia Anno Zero: chi come ct per il dopo Ventura?
  Luigi Di Biagio
  Antonio Conte
  Carlo Ancelotti
  Roberto Mancini
  Fabio Grosso
  Luciano Spalletti
  Massimiliano Allegri
  Fabio Cannavaro

TMW Mob
Nato Oggi...

Raul, capitano merengues che ha segnato la storia del Real Madrid

27.06.2017 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 12399 volte
© foto di Filippo Gabutti

A Madrid è una vera e propria istituzione. Perché di grandi attaccanti, dal Santiago Bernabeu, ne son passati tanti ma quelli prolifici e amati come Raul Gonzalez Blanco si contano sulle dita di una mano. Mancino naturale, era una seconda punta con uno straordinario senso del gol e grandi capacità da leader che lo hanno portato ad indossare per anni la fascia da capitano sopra la camiseta blanca. E dire che gli inizi, da ragazzino, furono all'Atletico, club di cui era tifoso il padre. Poi, nel '92, il passaggio ai cugini del Real. La scalata verso la prima squadra fu rapida e nel '94 arrivò l'esordio con i grandi. Alla fine della sua esperienza con le merengues, nel 2010, le presenze di Raul saranno 550 e le reti 228. Numeri da fenomeno, senza dubbio alcuno. Il 28 luglio 2010, fra la commozione dei tifosi, Raul annuncia l'addio al Real Madrid per tentare la nuova avventura in Germania, con la maglia dello Schalke 04. A Gelsenkirchen Raul giocherà due buone stagioni, prima di passare al calcio più rilassato che si pratica all'Al-Sadd e quindi chiudere la carriera professionistica ai New York Cosmos. Anche in Nazionale Raul ha dato il suo contributo con oltre 100 partite giocate. In carriera ha vinto moltissimo: 6 campionati spagnoli, 4 Supercoppe di Spagna, una Coppa di Germania, una Supercoppa di Germania, un Campionato qatariota, una Emir of Qatar Cup, una NASL Spring Season, un NASL Championship, 3 Champions League, 2 Coppe Intercontinentali e una Supercoppa UEFA. Oggi Raul compie 40 anni.
Sono nati oggi anche Alessio Tendi, Serginho, Fabrizio Miccoli, Hugo Campagnaro e Gokhan Inler.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Udinese, trovata l'intesa con Oddo Secondo quanto riportato da Niccolò Ceccarini via Twitter, l'Udinese ha trovato l'intesa con Massimo Oddo, che sostituirà subito Luigi...
21 novembre 2007, l'Inghilterra fallisce la qualificazione agli Europei Anche l'Inghilterra ha avuto la sua onta durante le qualificazioni a un torneo importante: è successo il 21 novembre 2007 quando gli...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Khedira, super Handanovic. Bonucci 4” Torna l'appuntamento con 'I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena trascorsa: I...
Nesti-Dossier Italia: cosa fare dopo Tavecchio NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Marco Parolo Il giocatore della Lazio e della Nazionale Marco Parolo e la sua bella moglie Caterina Castiglioni fanno coppia fissa da tredici anni...
Fantacalcio, COME CAMBIA FANTACALCISTICAMENTE L'UDINESE Altro cambio in panchina per la serie A, dopo Rastelli, Baroni e Juric, a pagare le conseguenze di un campionato altalenante questa volta è Delneri. Per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 novembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 21 novembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.