HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Ricardo Gareca, dai lampi con Maradona al Mondiale col Perù

10.02.2019 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 7760 volte

Soprannominato El Tigre, ma pure El Flaco, Ricardo Gareca ha mosso i primi passi nel mondo del calcio nel Boca Juniors. Nell'81 giocò alcuni mesi in prestito al Sarmiento, prima di far ritorno alla Bombonera da assoluto protagonista dove giocò in coppia con Diego Maradona. Nell'85 passò ai rivali del River Plate, quindi lo spostamento in Colombia all'America de Cali. Dall'89 al '92 giocò nel Velez prima di chiudere la carriera nell'Independiente, indossando così quelle che sono probabilmente le 4 maglie più prestigiose d'Argentina. La carriera da allenatore inizierà nel Talleres, quindi Colon, Quilmes, Argentinos Juniors, America de Cali, Santa Fe, Universitario, Velez, Palmeiras e dal 2015 è ct del Perù. Dopo un pazzo e complicato girone di qualificazione al Mondiale, Gareca è riuscito a strappare il pass per la Russia all'ultimo tuffo con lo spareggio contro la Nuova Zelanda, risultando l'ultima squadra a qualificarsi per la massima manifestazione calcistica. In carriera ha vinto, da giocatore, un campionato colombiano, un campionato argentino e una Supercopa Sudamericana. Da allenatore, oltre alla qualificazione al Mondiale, ha vinto una Copa Conmebol, un campionato peruviano e 3 campionati argentini. Oggi Ricardo Gareca compie 61 anni.

Sono nati oggi anche Carmelo Imbriani, Enzo Maresca, Radamel Falcao, Facundo Roncaglia, Francesco Acerbi, Jacopo Dezi e Emanuel Mammana.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Milan, restyling settore giovanile: idea Vergine della Fiorentina Un anno deludente. Spesa eccessiva, risultati poco soddisfacenti che potrebbero anche portare alla retrocessione in Serie B. Il Milan Primavera ha disputato un campionato al di sotto delle aspettative e così la società nella prossima stagione potrebbe cambiare alcuni tasselli. Occhi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510