HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Robert Jarni, dal Torino alla Juventus: con il bronzo a Francia '98

26.10.2018 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 6954 volte

Robert Jarni, giocatore croato che ha giocato gran parte della sua carriera tra Italia e Spagna, vestendo tantissime maglie di club. Nato calcisticamente nel Cakovec, il primo grande club a puntare su di lui fu l'Hajduk Spalato, nel 1986. Nella società croata giocò ben 128 partite, segnando 17 reti e attirando l'attenzione dei club italiani, con il Bari che lo portò nel Bel Paese nel 1991. 52 presenze e 3 gol in due stagioni, quindi il passaggio al Torino. L'esperienza granata, però, durò solo un anno. La stagione successiva passò infatti alla Juventus, prima di chiudere con l'Italia e iniziare la sua carriera spagnola nella Liga, dove giocò per Betis Siviglia, Real Madrid e Las Palmas. Il terzino ha poi chiuso la sua carriera in Grecia, al Panathinaikos. Con la Nazionale croata è invece sceso in campo 81 volte, con il bronzo ai Mondiali in Francia che ha rappresentato il punto più alto della sua avventura. Il suo palmares vanta invece due Coppe di Jugoslavia, uno Scudetto, una Coppa Italia e una Coppa intercontinentale. Oggi Jarni compie 50 anni.

Sono nati oggi anche Stefano Morrone, Cristian Chivu e Jefferson Farfan.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW News - Lazio, idea Lazzari. Il Napoli di Fabian Ruiz e la lotta salvezza Edizione del TMW News dedicata al momento positivo della Lazio e al mercato biancoceleste, con il nome di Manuel Lazzari della Spal in pole. Ma non solo. Spazio anche al Napoli, a Fabian Ruiz e alle parole di Insigne da Coverciano, oltre all'analisi delle panchine nella zona retrocessione....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy