VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Nato Oggi...

Roberto Baggio, la storia del calcio italiano con la "maledizione" Mondiale

18.02.2016 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 20036 volte
© foto di Andrea Pasquinucci

Roberto Baggio, il giocatore reputato da molti il più forte calciatore italiano di tutti i tempi, capace di vincere il pallone d'Oro nel 1993 e inserito in tantissime classifiche che lo incoronano uno dei più grandi di sempre insieme ai vari Maradona, Pelè ed Eusebio. È il settimo realizzatore di sempre nel campionato di Serie A con 205 gol, preceduto da Pioli, Totti, Nordhal, Meazza, Altafini e Di Natale. Nella sua carriera ha vestito le maglie di Vicenza, Fiorentina, Juventus, Milan, Bologna, Inter e Brescia vincendo due Scudetto, una Coppa Italia e una Coppa UEFA. Con la maglia della Nazionale italiana il Divin Codino è arrivato terzo al Mondiale in Italia del 1990, ma soprattutto secondo nel 1994 negli Stati Uniti, trascinando l'Italia fino alla finale contro il Brasile con la doppietta alla Nigeria agli ottavi, la rete alla Spagna ai quarti e i due gol alla Bulgaria in semifinale, prima di fallire il rigore decisivo contro i verdeoro. Un giocatore formidabile, capaci di fare la differenza fino alla fine della sua carriera, senza vincere ciò che si sarebbe realmente meritato. Oggi Baggio compie 49 anni e resterà per sempre nel cuore di tutti gli amanti del calcio, che nel giorno del suo addio ai campi hanno capito di aver perso uno dei migliori talenti mai visti nella nostra Serie A.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie

Primo piano

Udinese, dal Brasile: trattativa avviata per Felipe Vizeu del Flamengo In passato era stato seguito da Juventus, Fiorentina e Lazio, oggi Felipe Vizeu è finito nel mirino dell'Udinese. Attaccante centrale classe '97 del Flamengo, secondo GloboEsporte i bianconeri stanno alzando il pressing per chiudere l'operazione adesso per poi avere il giocatore a...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Emre Can, Juve avanti. Due in uscita a giugno" Ai microfoni di TMW Radio è intervenuto l’esperto di mercato Niccolò Ceccarini per commentare le ultime notizie relative d’attualità:...
23 gennaio 2010, Roma vince in casa della Juve. La vendetta di Ranieri Il 23 gennaio 2010 la Roma espugna l'Olimpico di Torino battendo la Juventus. Non succedeva da 9 anni con Claudio Ranieri che si prende...
TMW RADIO - I Collovoti: "Milinkovic 8, meglio di Pogba! Donnarumma 5" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
Goal Car - Pasqual e gli anni di Firenze Dodicesima puntata di GoalCar. In questa nuova puntata l'ex capitano della Fiorentina e attuale capitano dell'Empoli Manuel Pasqual...
Carlo Nesti: "Non so in che ordine, ma le prime 3 saranno Juventus, Lazio e Napoli (mi sbilancio? 1) Napoli, 2) Juventus, 3) Lazio). Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Gennaro Troianello Gennaro Troianello, ex calciatore dell'Hellas Verona, che ha conquistato con la maglia veronese la Serie A ha dichiarato in più di...
Fantacalcio, PROBABILI FORMAZIONI 22^ GIORNATA --in aggiornamento-- AGGIORNATO 24-01-2018  ORE 12:10 Tra parentesi troverete gli indici di schierabilità e la percentuale voto panchina, che vi aiuterà nel capire chi potrà...
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 24 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.