VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

Nato Oggi...

Rodion Camataru, Scarpa d'Oro nell'86 grazie all'aiuto... di un dittatore

22.06.2017 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 19389 volte
© foto di Federico De Luca

Rodion Camataru non è certamente uno di quei giocatori che la maggior parte dei tifosi ricorda, ma la sua storia nasconde comunque alcuni aneddoti curiosi. Il debutto nel calcio rumeno arrivò nel '74 con la maglia dell'Universitatea Craiova, club con il quale giocherà per dodici stagioni segnando gol a ripetizione. Quindi, nell'86, il grande passo verso la Dinamo Bucarest, squadra in cui rimase per tre stagioni vincendo la Scarpa d'Oro al primo colpo. O meglio, ai numeri la vinse, ma in realtà non portò mai a casa il trofeo visto che la Fifa cancellò il premio per presunte irregolarità poi confermate col tempo. Camataru nell'86-'87 segnò 44 gol e si piazzò davanti a Polster e Sirakov, fermi a 39 e 36. Proprio Polster contestò la classifica e le indagini spiegarono come i 18 gol di Camataru nelle ultime 6 gare di campionato non fossero del tutto regolari. A spingere l'attaccante ci pensò infatti il dittatore Ceausescu, leader del paese che voleva veder primeggiare i propri atleti. Il premio, come detto, non lo ricevette mai. Nell'89 volò in Olanda, per firmare col Charleroi, mentre dal '90 al '93 indossò la maglia dell'Heerenveen. Oggi l'attaccante romeno compie 59 anni.
Sono nati oggi anche Franciszek Smuda, Miroslav Kadlec, Andrea Mantovani e Tomas Svedkauskas.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie

Primo piano

Genoa, la cura del dr. Ballardini: 1.84 punti a partita "Intanto sono geometra". Questo è l'incipit della conferenza stampa post partita di Davide Ballardini. Una doverosa premessa, fatta naturalmente con il sorriso sulle labbra e simpaticamente, quella del tecnico del Genoa ai colleghi che lo avevano definito un dottore per avere curato...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
VIDEO - Udinese-Roma 0-2, la sintesi della gara Successo della Roma sotto il segno di Under, l'uomo del momento. Il turco, nella ripresa, apre le marcature con un esterno sinistro...
21 febbraio 1958: muore Duncan Edwards, promessa del calcio mondiale Il 21 febbraio 1958, a seguito delle ferite riportate dal disastro aereo di Monaco di Baviera di 15 giorni prima, muore Duncan Edwards....
RMC SPORT - Collovoti: "Cutrone top. Miranda mai una sicurezza" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...
GoalCar - Marilungo: "Bisoli numero uno,a Lecce e Cesena si vive bene" Diciottesima puntata di GoalCar. Siamo arrivati quasi al termine di questa prima stagione di Goalcar. Le ultime puntate saranno una...
Carlo Nesti: "La Serie A è meno allenante, ma teniamoci stretto questo duello Napoli-Juve. Altrove, i distacchi prima-seconda sono di 19 (GER), 16 (ING), 12 (FRA) e 7 (SPA) punti". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Luca Marrone Il calciatore del Bari, in prestito, dalla Juventus, Luca Marrone e la sua bellissima moglie Astrid Prete si sono conosciuti otto anni...
Fantacalcio, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 26^ GIORNATA Aggiornato 20/02/2018  ore 23:30 ATALANTA in recupero: in dubbio: Cornelius out: Rizzo diffidati: Toloi squalificati: BENEVENTO
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 febbraio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 21 febbraio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.