HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Ruud Gullit, leggenda orange che ha reso grande il Milan

01.09.2019 00:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 3657 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Uno dei più grandi campioni ad aver indossato la maglia del Milan. Ci perdonerà la Sampdoria, ma i successi e i trofei conquistati in maglia rossonera creano un legame inscindibile fra la società milanista e Ruud Gullit. Arrivato in Italia grazie a Silvio Berlusconi nell'87 su consiglio del Barone Liedholm dopo i grandi inizi con Haarlem, Feyenoord e PSV, in rossonero rimase per 6 anni andando a completare il Milan di Arrigo Sacchi e più in generale dei fenomeni olandesi. Con lui, Rijkaard e Van Basten i rossoneri si imposero in quegli anni come una delle migliori squadre di sempre. Nel '93-'94 passa alla Sampdoria, guidandola fino al terzo posto in classifica, prima di far ritorno al Milan nell'estate del '94. Pochi mesi dopo la rottura definitiva col club e la nuova esperienza alla Sampdoria, fino all'estate del '95. Lì il passaggio al Chelsea dove nel 1998 chiuse la carriera professionistica.
Soprannominato Simba da Gianni Brera per la sua emblematica capigliatura, Gullit era un personaggio sui generis fuori dal campo e giocatore unico nel suo genere: forza fisica, potenza, qualità, carisma, leadership e una straordinaria duttilità lo fecero diventare una colonna della squadra rossonera dominatrice in Europa e della nazionale olandese. In carriera ha giocato in ogni zona del campo: centrocampista offensivo, seconda punta, mezzala, mediano e pure libero, tutto con straordinaria capacità di adattamento e risultati sopra le aspettative. In carriera Gullit ha avuto l'onore di portarsi a casa il Pallone d'Oro nel 1987, dopo una meravigliosa stagione al PSV e gli ottimi inizi in maglia Milan. Ma più in generale la sua bacheca è ricchissima di trofei: col Milan ha vinto 3 campionati, 3 supercoppe italiane, 2 Coppe dei Campioni, 2 Supercoppe UEFA e 2 Intercontinentali. A questi successi si aggiunge la Coppa Italia con la Samp, 3 campionati olandesi, una Coppa d'Olanda, una Coppa d'Inghilterra e un Europeo con la sua Olanda. Oggi Ruud Gullit compie 57 anni.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

FOCUS TMW - Brexit più vicina. Come cambiano Premier e calciomercato Nel Regno Unito tiene banco la questione Brexit. L'argomento è caldissimo visto l'accordo trovato ieri, dopo mesi di trattative, fra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per l'uscita dall'Unione Europea. Ora resta solo l'ultimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510