HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Walter Zenga, l'Uomo Ragno che ha legato il suo nome all'Inter

28.04.2018 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 7209 volte
© foto di Federico De Luca

Da giocatore ha legato il suo nome indissolubilmente all'Inter. Mentre da allenatore ha girato in lungo e in largo prima di avere l'occasione in Italia. Walter Zenga ha iniziato a giocare a calcio nelle giovanili dell'Inter, prima dei prestiti a Salernitana, Savona e Sambenedettese. Quindi, nell'82, il ritorno all'Inter dove resterà (e vincerà) fino al '94. In quella stagione fu acquistato dalla Sampdoria, dove giocherà due stagioni prima dell'esperienza al Padova e ai New England Revolution. E lì, negli Stati Uniti, inizierà a fare l'allenatore/giocatore. Dopo una rapida esperienza al Brera Calcio, volerà in Romania dove allenerà National Bucarest e Steaua. Quindi Stella Rossa, Gaziantepspor, Al-Ain e Dinamo Bucarest prima dell'occasione al Catania. Nel 2009 siederà sulla panchina del Palermo, poi Al-Nassr, Al-Nasr, Al-Jazira e Sampdoria. Dopo l'esperienza in blucerchiato Al-Shaab, Wolverhampton e, oggi, è impegnato nella difficile corsa salvezza col Crotone. A cavallo fra gli anni '80 e '90 Zenga è stato un punto fermo della Nazionale italiana. Chiamato da Bearzot per il Mondiale dell'86, esordì nell'ottobre seguente nell'amichevole contro la Grecia. Con Azeglio Vicini diventerà il titolare, giocando l'Europeo dell'88 e il Mondiale di Italia '90.
In carriera ha vinto molto. Da giocatore un campionato, una Supercoppa Italiana e 2 Coppa UEFA. Da allenatore un campionato rumeno, un campionato serbomontenegrino e una coppa di Serbia e Montenegro.
Oggi l'Uomo Ragno compie 58 anni.
Sono nati oggi anche Dario Hubner, Michele Cossato, Diego Simeone, Pauleta, Guilherme Siqueira, Emiliano Alfaro, Jonathan Biabiany, Juan Manuel Mata e Gabriele Angella.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Chelsea, Sarri: "Io alla Roma? Una bella cavolata, non ho visto Baldini" Il Chelsea festeggia la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League grazie alla vittoria per 3-0 sul Malmo a Stamford Bridge, dopo aver ipotecato il passaggio del turno già all'andata vincendo 2-1 in Svezia. Il tecnico dei Blues Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510