HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Nato Oggi...

Wayne Rooney, dai successi coi Red Devils al ritorno nel suo Everton

24.10.2017 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 1200 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Già nella stagione del debutto, nel 2002-2003, i tifosi dell'Everton si resero conto di essere davanti a un giocatore destinato a scrivere la storia. Da rookie, Wayne Rooney giocò 33 partite segnando 6 reti in campionato. Con i Toffees, dopo aver fatto tutte le giovanili, Wazza rimase fino al 2004, quando accettò la spietata corte del Manchester United. Con i Red Devils ha vinto praticamente tutto arrivando ad indossare anche la fascia da capitano fino allo scorso anno. Poi, quest'estate, il ritorno alle origini, in quell'Everton dove tutto era cominciato. Per tornare protagonista in campo, nonostante la pioggia di milioni arrivata dalla Cina. Attaccante di grande qualità, forza e temperamento, Wayne Rooney è considerato, in patria e non solo, uno dei migliori attaccanti di sempre. Fra i suoi record, c'è quello di giocatore con più presenze nella Nazionale inglese e pure quello di giocatore in grado di segnare più reti con la maglia del Manchester United, ben 253. In carriera, nonostante qualche comportamento fuori dal campo non propriamente professionale, ha vinto tantissimo: 5 campionati inglesi, 4 Coppe di Lega inglese, 6 Community Shield, una Coppa d'Inghilterra, una Champions League, una Europa League e una Coppa del Mondo per Club. Oggi Wayne Rooney compie 32 anni.
Sono nati oggi anche Giacomo Bulgarelli, Stefano Impallomeni, Giovanni Bia, Luca Campedelli, Fabio Petruzzi, Vincent Candela, Cesar, Anthony Vanden Borre, Armin Bacinovic e Ilkay Gundogan.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Andrea Bosco: la Juve che verrà In porta il polacco sarà titolare. Il suo secondo sarà Perin. Di Buffon sapete. Terzini: l'infortunio di Spinazzola complica le cose. Asamoah ha preferito il “rialzo” dell'Inter. Lo svizzero ha chiuso con un anno di ritardo dopo essersi ancora una volta reso utilissimo . Resterà...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy