HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » palermo » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

Corini: "Palermo attacco super, Brescia da scoprire. La partita? Meglio che la guardi a casa..."

08.09.2010 08:15 di Redazione Palermo24    per palermo24.net   articolo letto 1462 volte
Fonte: Bresciaingol.com
Corini: "Palermo attacco super, Brescia da scoprire. La partita? Meglio che la guardi a casa..."
© foto di Federico De Luca

Ancora qui a domandargli e a far finta di niente come se il viaggio flash di Portogruaro non fosse mai esistito, come se fosse normale continuare a interrogarlo da doppio ex ogni qual volta una delle nove squadre in cui ha militato si affrontano. Sapete qual è la novità? Che Eugenio Corini non è più solo un ex giocatore, non è più solo uno che ha giocato per 21 anni tra A e B collezionando 562 partite. Adesso è un allenatore. E se a Portogruaro ci fossero stati i presupposti, l'avrebbe dimostrato. Domenica però c'è Brescia-Palermo e per il Genio, che vive a Verona, fare un saltino al Rigamonti sarebbe la cosa più naturale. Se non fosse che "potrei anche emozionarmi troppo e quindi è meglio me la guardi da casa". Brescia è la sua città, la squadra che l'ha cresciuto e lanciato. Palermo, citta natìa della sua compagna, è dove ha giocato più partite nel lungo tour in giro per l'Italia: 140. "Delio Rossi - spiega l'ex enfant prodige di Bagnolo Mella - ha a disposizione un gruppo che può ripetere la già fantastica stagione scorsa. L'attacco è stellare. Anche se non sarà facile sostituire Cavani: uno così bravo a tener corta la squadra, in rosa non c'è. In compenso è arrivato Maccarone, che si sacrifica molto, sono rimasti Pastore e Miccoli (che col Brescia però non ci sarà, ndr) dotati di una qualità eccelsa e c'è Hernandez. Ha forza, tecnica e velocità: se trova i tempi giusti per inserirsi sui palloni di Pastore non c'è difesa che lo possa tenere. Il Brescia m'incuriosisce. Aver mantenuto l'intelaiatura con la quale ha vinto il campionato è stata una buona mossa. In più sono stati aggiunti acquisti di spessore come Eder e Diamanti. Zebina? Bisogna vedere quanto gli serve per riavere l'integrità fisica. Konè? Non lo conosco".

Eugenio Corini conosce invece bene le insidie della serie A. "Non considero una follia l'idea di Iachini di giocare con Diamanti e due punte. Anzi. È molto più utile forzare la partita vincendo una gara su due piuttosto che pareggiarne due consecutivamente". Chi rischia di più nella lotta per non retrocedere? "Ogni anno sono sempre di meno le squadre sulle quali fare la corsa perché se Lazio o Udinese sbagliano la stagione, come accaduto l'anno scorso, sai già che nel momento decisivo hanno i giocatori e l'ambiente che le trascina a raggiungere l'obiettivo minimo". È stata clamorosa la decisione presa da Corini (e dal suo vice Salvatore Giunta) di abbandonare il Portogruaro senza nemmeno iniziare la stagione. Perché? "Sapeste quante interviste esclusive mi sono state chieste in questo periodo... A tutti mi sono limitato a dire che la decisione mi è costata tanto perché la mia volontà è allenare e trovare una panchina non è facile, ma se ho deciso in quel modo avevo le mie buone ragioni. Credetemi..". Prima dei saluti, il pensiero va a Edoardo Bortolotti: "Il 2 settembre anch'io l'ho ricordato nei miei pensieri. Anzi, lo faccio tutti i giorni. Sono passati quindici anni dalla sua morte, ma mi sembra ancora di vederlo. Abbiamo giocato insieme, fatto il militare nello stesso periodo. Spero non venga mai dimenticato".

Cristiano Tognoli - Giornale di Brescia


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Palermo

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510