HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » palermo » Serie D
Cerca
Sondaggio TMW
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

Palermo, Mirri: "Dobbiamo assolutamente vincere il campionato"

17.09.2019 14:27 di Tommaso Maschio    articolo letto 2958 volte
Palermo, Mirri: "Dobbiamo assolutamente vincere il campionato"
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Dobbiamo assolutamente vincere il campionato“. Non ha dubbi il presidente del Palermo Dario Mirri nell’intervista rilasciata al Giornale di Sicilia dove si sofferma anche su altri temi: “Non possiamo fare due anni in Serie D e io spero di portare presto la squadra in Serie B e se non sarà possibile programmare la promozione in Serie A cercherò di cederla a chi può far restare stabilmente il Palermo in Serie A come merita”.

Spazio poi alla società con i ruoli di Di Piazza e Paparesta ben chiari: “Il primo è socio di minoranza, ha il 40% della finanziaria che possiede il club. Ha accettato che le decisioni finali fossero mie e ha versato sei dei 15 milioni di capitale. Finora è andata benissimo”. Il secondo invece è l’uomo di fiducia dell’imprenditore americano che vivendo a New York non può essere sempre presente in città.

Infine la questione stadio con il numero uno rosanero che punta a una ristrutturazione del Barbera da fare in accordo col Comune, come accaduto a Udine: “Il Comune deve decidere cosa fare dello stadio che è bellissimo, ma costa tantissimo. Vorrei averlo per un lungo periodo e rifarlo magari più piccolo, ma con palchi e altre cose. Costerebbe una decina di milioni. - conclude Mirri - Il centro sportivo va fatto con almeno quattro campi. Abbiamo individuato un’area vicina al velodromo, vedremo”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Palermo

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510