HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » pisa » Approfondimento
Cerca
Sondaggio TMW
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

Il Pisa che verrà, in B si ripartirà da solide certezze

17.06.2019 13:30 di Marco Pieracci    per tuttopisa.it   articolo letto 163 volte

E' passata appena una settimana dalla magica domenica di Trieste che ha restituito al Pisa la Serie B dopo due anni ma già da tempo il Ds nerazzurro Roberto Gemmi è la lavoro per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Rispetto all'ultima promozione stavolta c'è un vantaggio non di poco conto visto che la rosa nerazzurra è quasi interamente composta da giocatori di proprietà con un paio di prestiti tranquillamente rinegoziabili come quelli di Brignani (Bologna) e Marin, di proprietà del Sassuolo, ma per il quale la scorsa estate è fu stipulato un accordo contestualmente alla vendita al Sassuolo di Campani, Bechini e Giani che potrebbe permetterne il riscatto a condizioni favorevoli. Al netto di possibili cessioni (Gori partirà solo in caso di proposta irrinunciabile) la base per affrontare il campionato cadetto sembra esserci, con elementi che conoscono la categoria (Benedetti, Verna, Gucher, De Vitis, Minesso, Masucci e se resterà Moscardelli) e altri che vi arrivano nel momento migliore della loro carriera (Lisi, Di Quinzio e Marconi). Senza dimenticare quei giovani come Birindelli, Meroni e lo stesso Marin, cresciuti in maniera esponenziale nel girone di ritorno, tanto da attirare le attenzioni di diversi club. Potendo contare su una intelaiatura così solida basteranno pochi acquisti mirati da affidare alle sapienti mani di Mister D'Angelo per alzare ulteriormente il tasso qualitativo del gruppo.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Pisa

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510