HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » pisa » Ex o pisani lontani
Cerca
Sondaggio TMW
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

Dario Polverini lascia il calcio giocato per fare l'allenatore

24.06.2019 15:00 di Marco Pieracci    per tuttopisa.it   articolo letto 58 volte

Dario Polverini, uno dei protagonisti della promozione in Serie B, ottenuta nel 2016 con Rino Gattuso in panchina, ha annunciato l'addio al calcio giocato. Alla base della sua decisione i problemi al ginocchio che lo hanno condizionato negli ultimi anni. Adesso per lui si aprirà una nuova carriera da allenatore.

“Non saprei da dove partire, ma lo faccio dalla fine. Ho scelto questa foto che ho scattato oggi perché rappresenta un punto di partenza di una nuova sfida professionale. Oggi è terminato il mio primo corso da “allenatore UEFA B”. Si allenatore, avete letto bene … qualche mese fa, nei primi giorni di aprile, ho preso una decisione importante, quella di smettere. Mai avrei pensato di farlo a 32 anni, dopo tante esperienze in giro per l’ Italia, dove ho conosciuto un infinità di persone, e di ognuna conservo ricordi. I motivi di questa scelta, sono diversi, ma quella più importante è senza dubbio riguardante il mio ginocchio. Purtroppo le operazioni subite non sono state sufficienti per riportare il tutto alla normalità e quando il tuo corpo ti manda dei segnali forti e chiari bisogna guardare in faccia la realtà e prendere delle decisioni. Una decisione atroce che non ho preso dall’ oggi al domani, ma che meditavo da parecchio tempo. Nel rispetto in primis di me stesso e poi di chi credeva nonostante tutto in me come giocatore. Ringrazio tutti e dico tutti coloro che, durante questi anni, hanno condiviso con me gioie e dolori, dai compagni ai tecnici ai dirigenti, ai massaggiatori, ai presidenti, ai tifosi. Il giocatore passa, l’ uomo resta. Spero di aver lasciato un segnale positivo a livello umano, sarebbe il mio trofeo più grande. Ora mi tuffo in questa nuova avventura, come sempre con grande passione e determinazione … GRAZIE a tutti. Ci vediamo sui campi”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Pisa

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510