HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » pisa » Approfondimento
Cerca
Sondaggio TMW
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

TuttoPisa & Calciomercato: il riepilogo delle trattative

14.07.2019 18:00 di La Redazione    per tuttopisa.it   articolo letto 114 volte

La stagione del Pisa inizia domani con il raduno e le visite mediche che precedono il ritiro di Storo, che prenderà il via mercoledì 17  luglio.

Due arrivi imminenti in casa Pisa. Sembra ormai fatta per l’approdo in casa nerazzurra dell’attaccante Raul Asencio, in prestito dal Genoa, e dell’esterno sinistro Nicholas Siega dal Cittadella, a titolo definitivo, molto probabilmente firmando un contratto triennale. Raul Asencio è un classe 1998 che nelle ultime due stagioni i rossoblu hanno dato in prestito prima all’Avellino e poi al Benvento, disputando due tornei di B in cui ha realizzato 10 reti in 52 presenze. Più esperto Nicholas Siega, 29 anni, che tra Be C ha disputato 265 partite realizzando 34 gol. Nelle ultime tre stagioni ha sempre giocato in B con le maglie di Vicenza e Cittadella. Due buoni innesti, ma il mercato non si ferma qui. Si dovrà gioco forza sfoltire una rosa che al momento vanta 35 effettivi, compresi i giocatori che rientrano dai prestiti. Molti andranno a giocare altrove, o in prestito a titolo definitivo. Masi sembra vicino al Modena, mentre Favale è a un passo dalla Reggio Audace, due squadre appena ripescate in C. Voltolini è vicino al Catanzaro, mentre sarà più complicato cedere Eusepi. Serve soprattutto cedere gli over 23. Il limite è 18 e attualmente il Pisa ne ha 19.  Intanto potrebbe tornare a Pisa, di nuovo in prestito dal Sassuolo, il romeno Marius Marin. Determinante durante i playoff vinti dalla squadra di D’Angelo.

Gli affari degli altri. La Salernitana di Giampiero Ventura sta per chiudere con Alessio Cerci. L’ala romana che fece impazzire Pisa per una stagione se è al top della condizione diventa un valore aggiunto in B, ma va detto che Cerci nell’ultima stagione ha giocato appena 12 partite con i turchi dell’Ankaragucu, con cui l’ex nerazzurro ha aperto un contenzioso per il mancato pagamento degli stipendi. La Salernitana ha ufficializzato i centrocampisti Firenze dal Crotone, Morrone dalla Juventus e il difensore Carillo, altro ex nerazzurro, in prestito dal Brescia ed è quasi fatta anche per Giannetti del Cagliari. Per l’attaccante i campani hanno vinto la concorrenza del Livorno, che ha ufficializzato il prestito di Del Prato dall’Atalanta. Sempre l’Atalanta presta l’attaccante Capone al Perugia. Gran colpo dell'Ascoli che prende il fantasista Scamacca in prestito dal Sassuolo.  L’Empoli chiude per Bandinelli del Sassuolo, mentre il Trapani prende lo svincolato Luperini e dall’Atalanta in prestito arrivano Colpani e il portiere Carnesecchi . Lo Spezia acquista Federico Ricci dal Sassuolo che così va a far compagnia al gemello Matteo, a Pisa nel 2015-2016. Il Frosinone chiude con Salvi e Szyminski, liberi dopo l’esperienza a Palermo, e per la porta lavora ad uno scambio con l’Empoli che potrebbe portare Brdi in maglia azzurra e Provedel in ciociaria. Il Pordenone  riprende  Strizzolo dalla Cremonese e il Venezia, appena riammesso in B, prende il mediano Vacca. 


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Pisa

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510