HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Champions, gruppo E: le probabili formazioni di Genk-Napoli

02.10.2019 14:36 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 1951 volte
Fonte: Con la collaborazione di Ivan Cardia
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il Napoli cerca continuità dopo la vittoria contro il Liverpool al San Paolo, e magari un passo in avanti dopo il brutto secondo tempo contro il Brescia in campionato. Il Genk non vuole farsi trovare impreparato nello stadio di casa, e ha da riscattare il tennistico 6-2 incassato a Salisburgo per tenere viva la speranza di agguantare almeno il terzo posto nel girone. Fischio d’inizio alla Luminus Arena alle 18.55, arbitra il romeno István Kovács.

Come arriva il Genk - Dieci undicesimi della formazione dovrebbero essere già decisi, a meno di clamorose sorprese. Il vero dubbio di Mazzù riguarda l’assetto da offrire allo stadio di casa: con l’inserimento di Heynen a centrocampo passerebbe al 4-3-3, mentre con Hagi sulla trequarti terrebbe il 4-2-3-1 visto nelle ultime uscite. La prima opzione, al momento, è la più accreditata. Per il resto, dovrebbe essere confermata in toto la squadra che ha chiuso sul 3-3 la sfida col Sint-Truidense in campionato: in porta. Maehle e Uronen i terzini, Lacumi e l’idolo locale Dewaest a comporre la coppia centrale. Detto del ballottaggio Heynen-Hagi, Hrososvki e Berge completeranno il centrocampo, mentre in avanti Ito e Bongonda (non al meglio della condizione) supporteranno lo spauracchio Samatta.

Come arriva il Napoli - Se in campionato è stato il turno di Ospina, in Champions League non ci sono dubbi: Alex Meret tornerà a difesa dei pali. Davanti a lui dovrebbe agire la coppia centrale formata da Koulibaly e Manolas: nessun dubbio sul senegalese, ovviamente, mentre il greco è al rientro dall’infortunio e ieri si è allenato in gruppo nella sessione svolta alla Luminus Arena nel pomeriggio. A destra Di Lorenzo è favorito su Malcuit, a sinistra dovrebbe giocare Mario Rui. Per quanto riguarda le fasce del centrocampo, trazione offensiva: Callejon da una parte, Insigne dall’altra. Elmas potrebbe concedere un turno di riposo ad Allan al fianco dii Fabian. Due giocatori per tre posti lì davanti: Lozano è quello più avanti, Milik e Mertens si giocano, quasi alla pari, l’altra pettorina da titolare. Llorente permettendo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Non solo Samantha Kerr. Ecco le dieci regine degli ingaggi Nella giornata di ieri Samantha Kerr è diventata la calciatrice più pagata al mondo grazie al contratto con il Chelsea che le frutterà 800 mila dollari (726mila euro circa)a stagione. L Football ha stilato la classifica delle dieci calciatrici più pagate – prendendo in esame solo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510