HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Champions, gruppo E: le probabili formazioni di Liverpool-Salisburgo

02.10.2019 14:51 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 1321 volte
Fonte: Con la collaborazione di Alessandro Paoli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nella 2ª giornata del Gruppo E della fase a gironi della UEFA Champions League 2019/2020 gli inglesi del Liverpool del tecnico Jürgen Klopp affrontano gli austriaci del Salisburgo del tecnico Jesse Marsch.

Come arriva il Liverpool - I Reds, attualmente primi a punteggio pieno in Premier (21 punti in 7 partite), sono reduci dalla vittoria 1-0 fuori casa contro lo Sheffield. Klopp, dopo aver perso all'esordio europeo contro il Napoli, cerca il pronto riscatto affidandosi ad Adrián tra i pali, che sostituisce l'infortunato di lungo corso Alisson (vittima di un infortunio al polpaccio maturato il 10 agosto). Linea difensiva, da destra a sinistra, composta da Alexander-Arnold, van Dijk, Gomez (in vantaggio su Lovren per sostituire l'infortunato Matip) e Robertson. In mediana, sempre da destra a sinistra, agiranno Henderson, Fabinho e Wijnaldum con l'ex di turno Keïta pronto a subentrare. Davanti, dove si registra l'indisponibilità di Shakiri, il tridente formato da Salah, Firmino e Mané.

Come arriva il Salisburgo - I Red Bulls sono momentaneamente al 1° posto in classifica con 25 punti e, nell'ultimo turno di campionato, hanno vinto 4-1 in casa contro l'Austria Vienna schierando un'inedito 3-5-2. Marsch, che vuole provare a ripetere l'ottima prestazione offerta contro il Genk nella 1ª giornata di Champions, dovrebbe scendere in campo con il 4-4-2 con Stanković in porta (il suo dodicesimo, vista l'indisponibilità per infortunio dell'esperto Walke, sarà Coronel). Difesa, da destra a sinistra, formata da Kristensen, Ramalho, Wöber ed Ulmer. A centrocampo, dove pesano le assenze di Bernede e Mwepu, agiranno Minamino, Ashimeru, Junuzović e Szoboszlai. In attacco, al fianco di Hwang, è in dubbio la presenza dal primo minuto di bomber Haaland (17 reti in 10 partite stagionali di cui 3 in Champions League) che, in tal caso, sarebbe sostituito da Daka.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

TMW - Inter-Candreva, rinnovo più vicino Antonio Candreva e l’Inter, avanti insieme. Parti più vicine per il prolungamento del contratto fino al 2022. Lavori in corso e rinnovo che arriverà probabilmente tra dicembre e gennaio. L’Inter e Candreva lavorano per continuare ancora insieme...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510