Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le probabili formazioni di Juventus-Dinamo Kiev: Demiral a destra, Ronaldo-Morata

Le probabili formazioni di Juventus-Dinamo Kiev: Demiral a destra, Ronaldo-MorataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 02 dicembre 2020 06:36Probabili formazioni
di Antonino Sergi

Una risposta, questo si attende Andrea Pirlo questa sera a Torino contro la Dinamo Kiev per riscattare il deludente pareggio in campionato del Vigorito di Benevento. Siamo al tramonto della fase a gironi, con la vittoria di scorsa settimana contro il Ferencvaros la formazione bianconera ha ipotecato il passaggio del turno ma serve vincere per giocarsi il primo posto nello scontro diretto dell'ultima giornata con il Barcellona. "La Juventus può vincere la Champions", questo il commento del tecnico degli ucraini Mircea Lucescu che punta al terzo posto per retrocedere in Europa League. Un duello impari dal punto di vista tecnico, favorita la Juventus che deve vincere e convincere anche dal punto di vista del gioco. Importante sarà provare a conquistare il primato in vista del sorteggio, i tre punti diventano quindi fondamentali visto che il Barça fin qui non ha sbagliato un colpo e sarà impegnato in Ungheria. Partita che passa anche alla storia per la prima direzione in Champions League di un arbitro donna, designata a dirigere l'incontro infatti Stephanie Frappart. L'ultima volta della Dinamo Kiev a Torino risale al 2002, finì 5-0 per l'allora squadra guidata da Marcello Lippi che poi giocò la finale di Manchester contro il Milan.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Come detto l'obiettivo è vincere, Andrea Pirlo dove avergli concesso una giornata di riposo contro il Benevento ritrova dal primo minuto Cristiano Ronaldo. L'asso portoghese occuperà il solito posto in attacco al fianco non di Paulo Dybala ma di Alvaro Morata nel 4-4-2 bianconero, spazio per l'attaccante spagnolo che salterà le prossime due di campionato per squalifica. Riposo per Cuadrado e Danilo che hanno giocato praticamente sempre, fuori nuovamente Chiellini invece per un problema alla coscia. Novità Demiral da terzino destro, nuovamente titolare invece Alex Sandro a sinistra con in mezzo Bonucci e De Ligt. Partirà titolare anche McKennie con Bentancur, sugli esterni Chiesa e Ramsey.

COME ARRIVA LA DINAMO KIEV - "La nostra finale è con il Ferencvaros". Questo il pensiero di Mircea Lucescu che non carica di responsabilità i suoi ragazzi ma andrà a Torino a giocarsi la sua partita. Diverse assenze tra le fila ucraine, rimangono fuori infatti Duelund, Tymchyk, Kostevych e Rusyn. Il tecnico opterà per il 4-2-3-1 con davanti Verbic, iniziale panchina per il gioellino Supryaga appetito in estate dal Bologna. Mediani saranno Shepelev e Garmash mentre giocherà qualche metro più avanti Buyalskyi con De Pena e Shaparenko sulle corsie esterne.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000