Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le probabili formazioni di Real-Madrid-Shakhtar Donetsk: out Ramos, Real in cerca di riscatto

Le probabili formazioni di Real-Madrid-Shakhtar Donetsk: out Ramos, Real in cerca di riscattoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 21 ottobre 2020 06:06Probabili formazioni
di Paolo Lora Lamia
Fischio d'inizio alle 18.55. Live, pagelle e dichiarazioni dei protagonisti su TMW.

Esauriti i turni preliminari, la Champions League entra nel vivo con la 1^ giornata della fase a gironi. Nel Gruppo B, di cui fa parte anche l'Inter, è in programma Real Madrid-Shakhtar Dontesk. Una sfida che sulla carta non avrebbe storia, ma che potrebbe rivelarsi più equilibrata del previsto. La formazione di Zinedine Zidane è infatti reduce da una clamorosa sconfitta in campionato e, se non dovesse reagire nel modo giusto a questo k.o., potrebbe incontrare ulteriori difficoltà nella gara contro gli ucraini (dal canto loro, protagonisti di un buon inizio di stagione). Fischio d'inizio alle 18.55 all'Alfredo Di Stefano Stadium, dirige il match il Sig. Srdjan Jovanovic.

COME ARRIVA IL REAL MADRID - Anche gli Dei possono cadere. Ciò è accaduto ai Blancos che, dopo aver conquistato 10 punti nelle prime 4 gare di campionato, hanno incredibilmente perso per 0-1 in casa contro il Cadice. Una sconfitta non dovuta alla sfortuna, ma figlia di una delle peggiori prove fornite dalle Merengues negli ultimi anni. Per archiviare in fretta questo passo falso, il Real è chiamato ad una reazione d'orgoglio nel battesimo stagionale in Champions contro lo Shakhtar. Una sfida in cui sarà assente il capitano Sergio Ramos, infortunatosi al ginocchio nel corso del match contro il Cadiz. Al suo posto Militao, in una difesa in cui Mendy dovrebbe vincere il ballottaggio con Marcelo per la corsia di sinistra. In avanti spazio a Rodrygo e Asensio, ai lati del centravanti Benzema.

COME ARRIVA LO SHAKHTAR DONETSK - Iniziare col botto la nuova avventura europea. Questo è il proposito dello Shakhtar, inserito nel Gruppo B con Real Madrid, Inter e Borussia Monchengladbach. L'obiettivo qualificazione è difficile ma non impossibile, soprattutto se arrivassero punti già a partire dalla prima sfida contro il Real. Contro gli spagnoli mancheranno due elementi di spicco nella rosa di Luis Castro, ovvero l'esterno offensivo Konoplyanka e il trequartista Kovalenko (bomber stagionale con 4 gol). Due assenze a cui il tecnico portoghese dovrebbe ovviare schierando, nel suo 4-3-3, Tetê come ala sinistra e Dentinho nel ruolo di falso nueve.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000