HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Olympiacos-Bayern: Tedeschi per la fuga

22.10.2019 06:42 di Andrea Carlino   articolo letto 6495 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Bayern Monaco prova la fuga nel girone B di Champions League. I tedeschi di Kovac, dopo il clamoroso 2-7 rifilato al Tottenham, vice campione d'Europa, vogliono la terza vittoria consecutiva: tra i tre punti e il Bayern c'è il coriaceo Olympiacos che punta al colpaccio trascinato dal proverbiale caldo pubblico del Karaiskakis. Sono quattro i precedenti in totale tra le due squadre: uno nel 1980, l'altro nel 2015. In entrambe le occasioni si sono registrate vittorie per i tedeschi, dunque, imbattuti contro i greci. L'ultimo precedente risale al 24 novembre 2015: 4-0 per il Bayern Monaco. Calcio d'inizio alle ore 21.00. L'arbitro è l'olandese Makkelie.

COME ARRIVA L'OLYMPIACOS - Primo posto in campionato per i greci con 19 punti (frutto di 6 vittorie e 1 pareggio). Situazione diversa in Champions con un solo punto conquistato nelle prime 2 gare. 3 vittorie, 1 sconfitta e 1 pareggio nelle ultime 5 uscite ufficiali per il club allenato da Martins. Così come segnala Opta, i greci hanno mantenuto solo due volte la porta inviolata nelle ultime 17 partite di Champions League, subendo 40 gol. Tra le squadre con 100 partite nella competizione, l’Olympiakos ha la percentuale più bassa di clean sheet (25 in 118 gare). Non solo: l'Olympiacos ha perso otto delle ultime 10 partite di Champions, pareggiando le altre due, da quando vinse 2-1 contro la Dinamo Zagabria nel novembre 2015. Per quanto riguarda la formazione out Benzia, squalificato, sarà 4-2-3-1 con José Sa in porta, Elabdellaoui, Meriah, Semedo e Tsimikas in difesa. Guilherme e Camara in mezzo, Bouchalakis, Podence e Masouras sulla trequarti con Guerrero centravanti.

COME ARRIVA IL BAYERN MONACO - Una sconfitta e un pareggio nelle ultime 2 uscite in campionato per i bavaresi, al terzo posto scavalcati da Borussia M'Gladbach e Wolfsburg. Per Niko Kovac è già partita da non sbagliare. Nelle ultime cinque gare ufficiali: 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. Curiosità statistica, come segnala Opta, solo contro Besiktas, CSKA Mosca e Olympiacos il Bayern Monaco ha una percentuale di vittorie del 100% tra Coppa dei Campioni e Champions League. I tedesci sono imbattuti nelle ultime 10 trasferte di Champions League (7 vittorie e 3 pareggi), la sua striscia più lunga nella competizione (10 anche tra il 2012 e il 2014). Capitolo formazione: 4-3-3 per i tedeschi con Boateng ed Hernandez al centro della difesa con Pavard e Alaba terzini e Neuer in porta. Kimmich e Thiago Alcantara in mezzo al campo, mentre sulla trequarti può esserci Perisic dal 1' con Gnabry (reduce dallo storico poker rifilato al Tottenham) e Coutinho con Lewandowski centravanti. Fuori Sule, Arp e Cuisance.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

UFFICIALE: Juventus, Leonardo Bonucci ha rinnovato fino al 2024 E’ una lunga e intensa storia, quella che lega Leonardo Bonucci alla Juventus. Una storia che continuerà ancora, fino al 2024, per la precisione: è ufficiale infatti il rinnovo di Leo con i colori bianconeri. Non è stata scelta a caso la data di oggi, il 19 novembre, per un annuncio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510