HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di City-Atalanta: Ilicic è l'incognita in attacco

22.10.2019 06:36 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 8239 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Ultima chiamata per l’Atalanta che, all’Etihad Stadium, misura le proprie speranze di continuare la propria avventura in Champions League dopo la doppia sconfitta fra Zagabria e San Siro. Contro la più forte del girone potrebbe essere utile anche un pareggio, salvo poi fare percorso netto al ritorno: impresa disperata quindi per i nerazzurri, costretti a un risultato positivo dopo il traumatico approdo in CL.

COME ARRIVA IL MANCHESTER CITY - La vittoria contro il Crystal Palace per 0-2 ha calmato le acque dopo la sconfitta - interna - contro il Wolverhampton. In Champions League, nelle prime due giornate, non c’è stata storia: vittoria netta a Kharkhiv contro lo Shakhtar, il più classico dei due a zero alla prima all’Etihad. Guardiola recupera Otamendi - che farà coppia con Fernandinho - al centro della difesa, con Joao Cancelo e Mendy sulle fasce a proteggere Ederson. Rodri faro davanti alla difesa, con un poker di trequartisti d’altra scuola: Mahrez, de Bruyne, David Silva e Sterling. Davanti Aguero si riprende il posto di Gabriel Jesus.

COME ARRIVA L’ATALANTA - Il pareggio contro la Lazio ha doppia valenza: se alla vigilia poteva essere un buon punto, dopo lo 0-3 del primo tempo era legittimo aspettarsi di più. Fuori Palomino e Kjaer, neanche partiti per Manchester causa infortunio, la retroguardia dovrebbe essere scritta con Djimsiti, Masiello e Toloi, Ibanez prima alternativa. Qualche dubbio sulle fasce, con Castagne che dovrebbe tornare sulla sinistra al posto di Gosens. Centrocampo con l’incognita Pasalic-Freuler, de Roon sarà titolare. Poi c’è Ilicic: entrato male contro la Lazio, potrebbe essere lui il sacrificato per un tridente Malinovskyi, Muriel e Gomez?


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Prova di maturità L'Italia non ha mai sottoportato le amichevoli. Così come le partite di qualificazione che non contavano nulla, rischiando spesso la figuraccia, pure quando - alla fine - arrivava una vittoria. Così contro l'Armenia, dopo dieci vittorie consecutive - e allargando lo spettro 11 affermazioni...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510