HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Juventus-SPAL: c'è Ramsey dietro le due punte

6^ giornata di Serie A: le ultime di formazione sulle squadre, direttamente dai nostri inviati dai campi.
28.09.2019 06:03 di Tommaso Bonan   articolo letto 12842 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Archiviato il turno infrasettimanale, ecco il sesto turno di Serie A. Di seguito le ultime dai campi in arrivo direttamente dagli inviati di TMW.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Ancora 4-3-1-2 per Sarri, che ha escluso categoricamente la possibilità di utilizzare la difesa a tre, e deve decidere chi arretrare come terzino sinistro. Matuidi è l'opzione più gettonata, subito dopo Emre Can e in fondo alla lista Bernardeschi. Sulla destra ci sarà Cuadrado, con De Ligt e Bonucci centrali. In mezzo spazio a Rabiot, Khedira e Pjanic, mentre sulla trequarti dovrebbe agire Ramsey, con Ronaldo attaccante e uno tra Dybala e Higuain al suo fianco.

COME ARRIVA LA SPAL - Dopo la sconfitta contro il Lecce, sarà una SPAL fortemente rimaneggiata quella che scenderà in campo contro la Juve. Oltre alle assenze di Fares, D’Alessandro e Di Francesco infatti, nelle ultime ore, si è infortunato anche Kurtic (contusione al ginocchi sinistro), mentre Felipe e Valoti sono in forte dubbio. Per questo motivo, Semplici sarà chiamato a un turnover forzato. In attacco possibile Paloschi dal primo minuto al fianco di Petagna: a centrocampo spazio a Valdifiori con Missiroli e Murgia, mentre in difesa ci sarà il ritorno di Tomovic con Cionek e Vicari.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Prova di maturità L'Italia non ha mai sottoportato le amichevoli. Così come le partite di qualificazione che non contavano nulla, rischiando spesso la figuraccia, pure quando - alla fine - arrivava una vittoria. Così contro l'Armenia, dopo dieci vittorie consecutive - e allargando lo spettro 11 affermazioni...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510