Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Milan-SPAL: Bonaventura insidia Paquetà

Le probabili formazioni di Milan-SPAL: Bonaventura insidia PaquetàTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
mercoledì 30 ottobre 2019, 15:00Probabili formazioni
di Simone Lorini
10^ giornata di Serie A: le ultime di formazione sulle squadre, direttamente dai nostri inviati dai campi.

Dopo gli anticipi di ieri sera, ancora la Serie A protagonista con il programma serale del turno infrasettimanale. Di seguito le probabili formazioni di Milan-SPAL (diretta tv a partire dalle 21.00 su Sky) grazie al contributo di tutti i giornalisti di TuttoMercatoWeb.com sparsi per l'Italia:

COME ARRIVA IL MILAN - Piatek viaggia verso una maglia da titolare, ma Pioli in conferenza non ha escluso una convivenza con Leao, peraltro già testata a partita in corso. Bonaventura prova a strappare un posto a centrocampo (dubbio Paquetà) e Bennacer dovrebbe essere preferito a Biglia. Ballottaggio Calabria-Duarte sulla corsia destra, mentre sono sicuramente fuori causa Ricardo Rodriguez e Caldara, quest'ultimo alle prese con la faticosa ricerca della condizione.

COME ARRIVA LA SPAL - Tre cambi di formazione per la SPAL in ottica Milan, rispetto al pari con il Napoli. In porta sempre Berisha, ma in difesa riposerà un Igor ancora convalescente. Al suo posto Cionek, insieme a Vicari e Tomovic. Confermati Strefezza e Reca sulle fasce, mentre a centrocampo ci saranno Kurtic, Valdifiori e Murgia, con Missiroli che rifiaterà. Davanti spazio a Floccari con Paloschi.