Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le probabili formazioni di Atletico-Bayern: il Cholo punta su J.Félix. Flick sulle "seconde linee"

Le probabili formazioni di Atletico-Bayern: il Cholo punta su J.Félix. Flick sulle "seconde linee"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 01 dicembre 2020 06:24Probabili formazioni
di Antonio Trupo
Calcio d'inizio alle ore 21. Live, pagelle e dichiarazioni su TMW

I campioni d'Europa in carica, già qualificati e certi del primo posto nel girone, si presentano all'appuntamento del Wanda Metropolitano con tantissime assenze ma vogliosi di incrementare l'impressionante striscia di vittorie che dura da ben 15 gare e di riscrivere ogni record della competizione. Gli spagnoli, secondi con due punti di vantaggio sulla Lokomotiv Mosca, restano padroni del proprio destino ma il doppio pareggio con i russi nelle ultime due gare lascia intatte le speranze di qualificazione delle avversarie. In caso di mancata vittoria della Lokomotiv Mosca nel match delle 18:55 contro il Salisburgo, i colchoneros sarebbero aritmeticamente qualificati se dovessero battere in serata i campioni di Germania. Così si presenta Atletico Madrid-Bayern Monaco, gara valida per la 5ªgiornata del Gruppo A di Uefa Champions League. Calcio d'inizio alle ore 21, dirige l'incontro il fischietto francese Clément Turpin.

COME ARRIVA L'ATLETICO - Lo splendido momento che gli spagnoli vivono in Liga rischia di essere rovinato da qualche balbettio di troppo in Champions. Gli uomini di Diego Simeone hanno l'opportunità di sferrare il colpo decisivo in ottica qualificazione, affrontando un Bayern certo della prima posizione e, sulla carta, meno famelico dell'ordinario. Il tecnico argentino dovrà fare a meno degli infortunati Vrsaljko, Diego Costa e Manuel Sánchez. Out anche Torreira e Suárez, entrambi risultati positivi al Covid al rientro dopo le gare disputate con la nazionale uruguayana. Torna tra i convocati il messicano Herrera, ma sarà difficile vederlo tra i titolari visti i pochi giorni di allenamento. Davanti a Oblak, nel 4-4-2 disegnato da Simeone, Giménez è il più accreditato a fare coppia con Savić al centro della difesa con conseguente spostamento di Hermoso nel ruolo di terzino sinistro. Trippier confermato sulla destra, a finire in panchina sarebbe Renan Lodi. In mezzo al campo, agiranno Saúl e capitan Koke, primo giocatore a raggiungere le 100 presenze in Europa con la maglia dell'Atletico. Ai loro lati ci saranno Llorente a destra e Carrasco a sinistra, chances molto flebili di trovare una maglia dal 1' per Lemar. Pochi dubbi sul reparto offensivo, con il tandem d'attacco che sarà formato da João Félix e Correa.

COME ARRIVA IL BAYERN - Prosegue la marcia inarrestabile dei bavaresi nella massima competizione europea: quattro vittorie in altrettanti match disputati e qualificazione da prima del girone già al sicuro per gli uomini di Hans-Dieter Flick. Per questo il tecnico di Heidelberg ha la possibilità di concedere minutaggio ai giocatori che hanno giocato meno, così da non rischiare infortuni: oltre a Tillman, Davies, Kimmich e Tolisso, alle prese con i rispettivi acciacchi, restano in Germania anche Neuer, Lewandowski e Goretzka. Indisponibile anche Roca, espulso nel match contro il Salisburgo di settimana scorsa. Di tutto rispetto, comunque, il probabile 11 titolare che scenderà in campo al Wanda Metropolitano: tra i pali va il secondo portiere Nübel, protetto da una linea a quattro di difesa composta da Pavard, Boateng (in vantaggio su Alaba), Süle ed Hernández. Javi Martínez perno di centrocampo, con ogni probabilità affiancato dal giovanissimo classe 2003 Musiala, pronto all'esordio da titolare in Champions League. Douglas Costa e Sané leggermente favoriti su Gnabry e Coman per formare la batteria dei trequartisti con Müller, alle spalle dell'unica punta che sarà il camerunese Choupo-Moting.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000