VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di AEK-Milan: Suso convocato, out in cinque

Fischio d'inizio alle ore 19:00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
02.11.2017 06:07 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 4538 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Oggi giovedì 2 novembre alle ore 19:00 all’Olympic Stadium of Athens "Spiros Louis" andrà in scena il match AEK-Milan, gara valida per la quarta giornata della fase a gironi dell’Europa League. Sfida interessante per il primato del girone, visto che si affrontano la prima e la seconda forza del raggruppamento. L’AEK occupa al momento il secondo posto con cinque punti all’attivo. La formazione greca ha battuto all’esordio il Rijeka, inanellando poi due pareggi consecutivi contro Austria Vienna e Milan. Interessante soprattutto la prova offerta dalla formazione di Jimenez a San Siro, con almeno due parate decisive del portiere Anestis. Il Milan ha invece conquistato fin qui nel girone di Europa League 7 punti, frutto di due vittorie e un pareggio. I rossoneri hanno battuto Austria Vienna e Rijeka, incappando poi nello 0-0 interno contro i greci all’andata. Questa sfida potrebbe dunque chiudere del tutto o riaprire la corsa per il primo posto nel raggruppamento. I precedenti in totale tra le due squadre sono cinque: due i pareggi, due le affermazioni rossonere e un successo dell’AEK.

COME ARRIVA L’AEK - La formazione greca arriva da una vittoria per 1-0 contro il Panionios nell’ultimo turno del massimo campionato ellenico. La squadra di Jimenez al momento occupa il terzo posto in classifica con 17 punti, due in meno rispetto alla capolista Atromitos. Contro il Milan, il tecnico Manolo Jimenez dovrebbe apportare poche novità rispetto alla squadra vista a San Siro. Il dubbio principale riguarda la trequarti, priva del capitano Petros Mantalos, seriamente infortunatosi e indisponibile fino a primavera. Ajdarevic e Bakasetas si contendono un posto. Altra novità prevista è quella riguardante l'attacco. Con il delicato confronto d'alta classifica contro il PAOK alle porte, potrebbe riposare Marko Livaja. In vantaggio, rispetto al croato, l'argentino Sergio Araujo a comporre il tandem con la vecchia conoscenza del nostro calcio Lazaros Christodoulopoulos.

COME ARRIVA IL MILAN - I rossoneri stanno avendo in campionato un rendimento fin troppo altalenante. Dopo il successo col Chievo è arrivata una brusca battuta d’arresto in casa contro la Juventus. Vincenzo Montella dovrà rinunciare per infortunio a Biglia, Bonaventura, Calabria, Antonelli e Conti. In difesa davanti a Donnarumma agirà il terzetto composto da Musacchio, Bonucci e Romagnoli. A centrocampo Montolivo prenderà il posto di Biglia con Abate, Kessie e Borini, mentre Calhanoglou agirà alle spalle di Andre Silva e Cutrone. Suso è stato inserito tra i convocati, ma partirà sicuramente dalla panchina.

Le probabili formazioni

AEK Atene (3-4-1-2): Anestis; Bakakis, Tzanetopoulos, Vranjes; Galo, Simoes, Johansson, Lopes; Ajdarevic; Lazaros, Araujo. Allenatore: Jimenez
Milan (3-4-1-2): G. Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessié, Montolivo, Borini; Çalhanoğlu; A. Silva, Cutrone. Allenatore: Montella.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie

Primo piano

Allegri: "Bernardeschi? Vedremo fra 20 giorni, rischia l'operazione" In conferenza stampa, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha fatto anche il punto sugli infortunati: "Higuain è da valutare, difficilmente domani sarà della partita. Bernardeschi verrà valutato fra 20 giorni, vedremo se la terapia conservativa avrà avuto effetti, altrimenti...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
VIDEO - Udinese-Roma 0-2, la sintesi della gara Successo della Roma sotto il segno di Under, l'uomo del momento. Il turco, nella ripresa, apre le marcature con un esterno sinistro...
24 febbraio 1963, Mazzola segna il gol più veloce del derby della Madonnina Il derby della Madonnina del 24 febbraio 1963 fa registrare un record tutt'ora imbattuto, ossia quello del gol più veloce mai realizzato...
RMC SPORT - Collovoti: "Cutrone top. Miranda mai una sicurezza" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...
GoalCar - The Best, il meglio di questa prima stagione Diciannovesima puntata di GoalCar. Siamo arrivati quasi al termine di questa prima stagione di Goalcar. Le ultime puntate saranno una...
Carlo Nesti: "La Serie A è meno allenante, ma teniamoci stretto questo duello Napoli-Juve. Altrove, i distacchi prima-seconda sono di 19 (GER), 16 (ING), 12 (FRA) e 7 (SPA) punti". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Mattia Proietti Il difensore del Pescara, Mattia Proietti e la sua bella compagna Giulia si sono conosciuti più di otto anni fa in una discoteca e...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 26^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 26^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE  16:45
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 febbraio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 24 febbraio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.