HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Ajax-Tottenham - Un dubbio per parte

08.05.2019 06:50 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 4039 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Questa Champions League è diversa da tutte le altre. Dà la sensazione che tutto possa accadere, cambiare un attimo dopo, mutare ancora una volta e stravolgere tutto in un secondo. L'abbiamo visto ieri sera con Liverpool-Barcellona: basta crederci. Sarà questo il motto del Tottenham nell'altra semifinale, quella tra gli Spurs e l'Ajax. Si riparte dall'1-0 dell'andata, Lancieri avanti già al primo round in trasferta. Ad Amsterdam, stasera, saranno gli inglesi a dover rimontare col doppio del coefficiente di difficoltà.

COME ARRIVA L'AJAX - Cominciando a vincere, magari ci si prende gusto. L'Ajax tre giorni fa ha festeggiato il primo titolo dell'era ten Hag, battendo il Willem II con un roboante 4-0, nel segno degli anziani, e portandosi a casa la Coppa d'Olanda. Anche in Champions si parte di un'ottima base, l'1-0 in trasferta dell'andata dà ovviamente una posizione di vantaggio. E, alla luce del gran gioco affinato ancor di più negli ultimi tempi, c'è tutto l'ottimismo del mondo in quel di Amsterdam. Per quel che concerne la formazione, non dovrebbero esserci grosse novità rispetto all'andata, anche perché proprio nella finale di Coppa ten Hag ha varato il turnover, dando un chiaro segnare per questa Champions. L'unico dubbio riguarda la fascia destra di difesa, dove Mazraoui stavolta pare essere in vantaggio su Veltman. Per il resto sarà solito 4-3-3 (o 4-2-3-1), con la posizione di van de Beek mutabile. Anche in attacco sarà confermato Tadic da falso nove, con Huntelaar - anch'egli a segno in Coppa - che si riaccomoderà in panchina.

COME ARRIVA IL TOTTENHAM - Quando il gioco si fa dura sono i duri quelli chiamati a venir fuori. E per il Tottenham è arrivato il momento di mostrarsi duro, anche perché il periodo lo è e non poco. Oltre al k.o. interno nel match d'andata, anche in Premier League le cose il passo è stato rallentato, collezionando due sconfitte di fila che hanno regalato il terzo posto al Chelsea. Basterà comunque un punto per conquistare la Champions League nell'ultima giornata con l'Everton. Intanto c'è quella di quest'anno da rimontare per sognare ancora la finale. Per quanto riguarda la formazione, Mauricio Pochettino dovrà fare ancora a meno di Kane, l'uomo più importante. Quantomeno, rispetto all'andata, recupera Son (era squalificato) e tira un sospiro di sollievo perché pure Vertonghen dovrebbe farcela dopo la commozione cerebrale della scorsa settimana. Anche in questo caso dovrebbero esserci tante conferme. In difesa però out Sanchez, si dovrebbe tornare alla linea a quatto per far spazio a Son. Dubbio soltanto in attacco, dove Lucas è comunque favorito su Llorente perché pare essere in condizione.

PROBABILI FORMAZIONI:

AJAX (4-2-3-1): Onana; Mazraoui, De Ligt, Blind, Tagliafico; Schone, De Jong; Ziyech, Van de Beek, Neres; Tadic. A disposizione: Varela, de Wit, Dolberg, Hutelaar, Magallan, Veltman, Sinkgraven. Allenatore: ten Hag

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris, Trippier, Vertonghen, Alderweireld, Rose; Wanyama, Sissoko; Alli, Eriksen, Son; Lucas. A disposizione: Gazzaniga, Davies, Dier, Foyth, Sanchez, Walker-Peters, Llorente. Allenatore: Pochettino


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Torino, investimenti sulle fasce per il regno di Mazzarri Il Torino a differenza di molte altre squadre di serie A, non ha il problema dell’allenatore. Proseguirà il regno di Walter Mazzarri, e ad un sovrano tattico di questa portata si cercherà di fornire un materiale di primo livello. Per questo motivo si cercherà di lavorare principalmente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510