HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Come finirà il derby di Milano?
  Vincerà l'Inter
  Finirà in pari
  Vincerà il Milan

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Algeria-Nigeria - Mahrez sfida Iwobi, out Ola Aina

Fischio d'inizio alle 21. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
14.07.2019 06:20 di Luca Chiarini   articolo letto 4123 volte

Una superclassica del torneo che vale il traguardo più prestigioso (o quasi): Algeria e Nigeria si affrontano in semifinale di Coppa d'Africa, kick-off alle ventuno. L'ennesimo incrocio di una storia infinita tra due habitué della competizione. Tra i precedenti più illustri spicca il trionfo delle Volpi del Deserto nella finale dell'edizione casalinga del 1990. Medesimo copione, ma epilogo opposto dieci anni prima, quando le Super Eagles sollevarono il primo dei tre trofei della loro storia. I nordafricani si presentano all'appuntamento più importante da imbattuti: dopo l'en plein nel raggruppamento - condiviso con un peso massimo come il Senegal - sono arrivate due vittorie, una rotonda, netta sulla Guinea e l'altra sofferta, sancita dalla lotteria dei penalty contro la Costa d'Avorio. Nigeriani reduci dal successo al fotofinish sul Sudafrica giustiziere dell'Egitto. Nel mirino c'è la settima finale all-time di Coppa d'Africa: "Se giochiamo come negli ultimi due match abbiamo buone possibilità di vincere - ha detto alla vigilia il c.t. Rohr - ma dovremo fare attenzione, perché affronteremo una delle squadre più forti".

COME ARRIVA L'ALGERIA - Prossime allo zero le chance di recupero per Atal, infortunatosi contro la Costa d'Avorio. Al posto del talentino del Nizza dovrebbe esserci Zeffane, al fianco di Mandi, Benlamri e Bensebaini. Centrocampo molto folto con Guedioura vertice basso, rifornito dal rossonero in pectore Bennacer e da Feghouli. La stella Mahrez e Belaili esterni alti, mentre il riferimento centrale sarà presumibilmente ancora Bounedjah.

COME ARRIVA LA NIGERIA - Solo conferme dalla cintola in giù: Akpeyi tra i pali, Collins sempre avanti su Ola Aina per la sinistra, con Awaziem sul fronte opposto a protezione della coppia Troost-Ekong-Omeruo. L'incognita riguarda il vertice alto del centrocampo chiuso da Etebo e Ndidi: Obi Mikel è in ripresa e potrebbe essere preferito a Chukwueze. Senza l'ex Chelsea l'esterno del Villarreal partirebbe nuovamente titolare, accanto al trait d'union Iwobi e a Musa. Al centro dell'attacco, al solito, ci sarà Ighalo.

Ecco le probabili formazioni:

ALGERIA (4-1-4-1): M'Bolhi; Zeffane, Mandi, Benlamri, Bensebaini; Guedioura; Mahrez, Feghouli, Bennacer, Belaili; Bounedjah. A disposizione: Doukha, Oukidja, Tahrat, Halliche, Fares, Brahimi, Ounas, Slimani, Boudaoui, Delort, Abeid. C.t.: Djamel Belmadi.

NIGERIA (4-2-3-1): Akpeyi; Awaziem, Troost-Ekong, Omeruo, Collins; Ndidi, Etebo; Chukwueze, Iwobi, Musa; Ighalo. A disposizione: Ezenwa, Uzoho, Ola Aina, Balogun, Obi Mikel, Chukwumeka, Shehu, Onuachu, Simon, Kalu, Ogu, Oshimhen. C.t.: Gernot Rohr.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

...con Zenga Inter sottotono in Champions League, ma l’obiettivo per i nerazzurri è guardare avanti. “Come ha detto Antonio la prestazione non è stata quella che si aspettavano tutti. Ma non è una prestazione negativa che può condizionare quanto di buono è stato fatto fin adesso”, dice a TuttoMercatoWeb...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510