HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Argentina-Nigeria - Out Messi, c'è Dybala

Fischio d'inizio alle 17.30. Diretta testuale, Top&flop e voci dei protagonisti su TMW!
14.11.2017 06:32 di Andrea Piras   articolo letto 3814 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Secondo appuntamento amichevole per l'Argentina. La nazionale di Sampaoli scenderà in campo questo pomeriggio a Krasnodar contro la Nigeria in una sfida di preparazione al prossimo mondiale. La Seleccion è reduce dal successo di misura contro la Russia, nazionale che ospiterà la prossima competizione iridata, grazie ad un gol del Kun Aguero. I ragazzi di Gernot Rohr, che hanno conquistato il pass per il mondiale vincendo un girone di ferro con Algeria, Camerun e Zambia, sono reduci dal pareggio nell'ultimo turno contro la nazionale di Rabah Madjer. Quella di oggi sarà la quinta volta che Argentina e Nigeria si affrontano e il bilancio è nettamente favorevole all'Albiceleste, vincitrice di tutte le gare disputate.

COME ARRIVA L'ARGENTINA - Jorge Sampaoli ha deciso di dare una partita di riposo a Leo Messi. L'assenza della Pulce, che ha fatto ritorno a Barcellona, ha scatenato la corsa al compagno di Aguero al centro dell'attacco. A vincere il ballottaggio è il bianconero Dybala che agirà davanti al tridente insieme al Kun, Cristian Pavon e Di Maria. In porta invece Marchesin farà rifiatare il titolare Romero mentre in difesa giocheranno Mascherano, Pezzella e uno fra Mascherano e Mammana. A formare la diga di centrocampo dovrebbero esserci Banega. Kranevitter e Lo Celso.

COME ARRIVA LA NIGERIA - Rimangono diversi dubbi nell'undici titolare questa sera. Con ogni probabilità ci sarà Obi Mikel che nel match contro l'Algeria è rimasto in panchina. L'ex Chelsea agirà dietro l'unica punta che sarà con ogni probabilità Onyekuru con Iheanacho a destra e Musa a sinistra. A formare la cerniera di centrocampo dovrebbero giocare Ndidi e Ogu, in gol sabato scorso, mentre in difesa davanti a Ezenwa ci saranno Shehu a destra, Troost-Ekong e Balogun al centro e Aina a sinistra.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ARGENTINA (3-3-1-3): Marchesin; Mascherano, Pezzella, Otamendi; Banega, Kranevitter, Lo Celso; Dybala; Pavon, Aguero, Di Maria. A disposizione: Romero, Guzman, Fazio, Mammana, Insua, Salvio, Acuña, Paredes, Rigoni, Gomez, Perotti, Belluschi, Benedetto. CT: Jorge Sampaoli.

NIGERIA (4-2-3-1): Ezenwa; Shehu, Troost-Ekong, Balogun, Aina; Ndidi, Ogu; Iheanacho, Obi Mikel, Musa; Onyekuru. A disposizione: Kayode, Akpeyi, Agbo, Awaziem, Ebuehi, Etebo, Iwobi, Nwakali, Omeruo, Nwakaeme, Uzoho. CT: Gernot Rohr.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Gianluca di Marzio: “Il mercato non dorme mai...la raffica della notte” La giornata di mercato appena conclusa non può che ruotare attorno al passaggio di Alisson al Liverpool: per il portiere brasiliano, già arrivato in Inghilterra, i reds pagheranno circa 73 milioni (62/63 fissi e 10 di bonus). Areola del PSG resta il primo nome per sostituirlo in casa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy