HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Armenia-Polonia - Senza Milik, quanti italiani

Fischio di inizio alle ore 18.00. Live, pagelle e voci dei protagonisti su Tuttomercatoweb.com
05.10.2017 06:08 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 2604 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Soltanto tre punti potrebbero separare la Polonia dalla qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. L'occasione per strappare il pass arriva nella sfida con l'Armenia, valida per il girone E, in scena alle ore 18.000 al Republican Stadium di Yerevan. La situazione del gruppo è ancora piuttosto aperta, ma un successo della nazionale polacca contro i padroni di casa penultimi in classifica - con il contemporaneo pareggio tra Montenegro e Danimarca - potrebbe regalare il primo posto matematico e la fase a gironi della competizione iridata. La gara di andata a Varsavia è terminata con il risultato di 2-1, grazie al decisivo gol al 95' di Robert Lewandowski. L'ultimo match in Armenia, invece, risale alle qualificazioni per Euro 2008 con la vittoria dei padroni di casa per 1-0. Sarà anche la partita tra il miglior attacco e la peggior difesa: 18 i gol segnati dalla Polonia e 19 le reti subite dall'Armenia. Arbitra il fischietto sloveno Matej Jug.

COME ARRIVA L'ARMENIA - Tre sconfitte consecutive contro Montenegro, Romania e Danimarca. Ormai del tutto vane le speranze di qualificazione per la nazionale del ct Artur Petrosyan, che ha raccolto appena 6 punti in 8 giornate frutto di 2 vittorie e 8 sconfitte. Punti ottenuti, inoltre, proprio in casa battendo Montenegro e Kazakistan ma mantenendo una media di gol subiti pari a 2,5 a gara. Nel 4-2-3-1 armeno non può certo bastare il talento di Henrikh Mkhitaryan, il trequartista del Manchester United che torna a giocare proprio nella sua città natale: "Domani scenderemo in campo per la nostra nazione", ha spiegato in conferenza stampa. Non sono stati convocati Varazdat Haroyan e Gael Andonian, infortunati Levon Hayrapetyan, Hrayr Mkoyan e Artur Sarkisov. Non convocabile Armen Hambardzumyan, ancora in attesa dell'ok della Fifa per la nazionalità.

COME ARRIVA LA POLONIA - Alla guida del gruppo E con 19 punti - 6 vittorie, un pareggio e una sconfitta - e a soli tre punti dalla qualificazione. La Polonia del ct Adam Nawalka vuole dimenticare l'ultima cocente sconfitta in trasferta per 4-0 contro la Danimarca. I polacchi si sono riscattati battendo 3-0 il Kazakistan ma adesso non si vogliono fermare a un passo da Russia 2018. Anche se, nel momento decisivo, dovranno fare a meno della stella Arkadiusz Milik, reduce dalla rottura del legamento crociato. Schieramento speculare per la Polonia - alla quale basterebbe anche un pareggio per aver la certezza di stare tra le prime due - con un 4-2-3-1 ricco di "italiani": da Szczesny a Zielinski, da Linetty a Skorupski. A guidare l'attacco, la punta del Bayern Monaco, seconda nella classifica marcatori a quota 12, a meno 2 da Cristiano Ronaldo.
PROBABILI FORMAZIONI:
ARMENIA (4-2-3-1): Beglaryan; H. Hambardzumyan, Voskanyan, Mikayelyan, Daghbashyan; Edigaryan, Grigoryan; E. Manucharyan, Pizzelli, Mkhitaryan; Koryan. Allenatore: Artur Petrosyan. A disp. Meliksetyan, Hovhannisyan, Darbinyan, Manoyan, G. Malakyan, E. Malakyan, Kadimyan, Simonyan, Barseghyan, Adamyan.

POLONIA (4-2-3-1): Szczesny; Piszczek, Cionek, Glik, Rybus; Linetty, Krychowiak; Blaszczykowski, Zielinski, Grosicki; Lewandowski. Allenatore: Adam Nawalka. A disp. Skorupski, Fabianski, Tyton, Bereszynski, Kaminski, Kedziora, J. Goralski, Wszolek, Teodorczyk, Wilczek.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Pres. Nacional: "Acquistammo CR7 con maglie e palloni" Continua la "Cristiano Ronaldo Story" sulle pagine di TuttoMercatoWeb.com. Dall'Andorinha al Real Madrid, oggi è la volta del Clube Desportivo Nacional, dove CR7 si trasferì all'età di soli 10 anni prima del grande salto nelle giovanili dello Sporting CP. TMW ha intervistato in esclusiva...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy