HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Ascoli-Padova - Prima panchina per Foscarini

Fischio d'inizio alle 15. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
10.11.2018 06:52 di Luca Chiarini   articolo letto 1593 volte
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com

A Padova è iniziata l'era Foscarini: il primo atto del nuovo corso andrà in scena ad Ascoli. Fatale il pari a reti bianche contro il Cittadella per Bisoli, silurato in virtù di un'analisi più globale, che ha tenuto conto di un percorso sin qui nettamente al di sotto delle attese: appena un successo in undici gare e quartultima piazza a quota otto punti. Il Picchio si affaccia alla contesa con umore e trend diametralmente opposti, avendo vinto tre degli ultimi quattro impegni, con il solo tonfo di Livorno ad intervallare un ruolino di marcia altrimenti impeccabile. Il giro di boa è ancora distante ed è presto per accennare calcoli, ma al momento i bianconeri gravitano a ridosso della zona play-off e vogliono approfittare il più possibile del vento a favore. Sette i precedenti in terra marchigiana: nessun segno X, bilancio che sorride (seppur di poco) ai piceni, che si sono aggiudicati quattro incroci, contro i tre dei veneti. L'ultimo nel 2013: allora furono i biancorossi ad acciuffare i tre punti grazie al timbro di Zé Eduardo.

COME ARRIVA L'ASCOLI - Infermeria affollatissima, sono addirittura sette i non arruolabili: trattasi di Baldini, Carpani, Coly, Ingrosso, Rosseti, Valeau e Zebli. Tra le diverse ipotesi al vaglio la conferma in toto dell'undici schierato contro il Benevento sembra essere la più accreditata: davanti a Perucchini spazio ancora a Laverone e D'Elia sui binari esterni, con Brosco e Valentini a far coppia al centro della linea. Troiano in regia, Addae e Frattesi i due interni della mediana chiusa dal vertice alto Ninkovic, che sarà verosimilmente il raccordo a supporto di Ngombo e Beretta.

COME ARRIVA IL PADOVA - Parte in salita l'avventura di Foscarini, che non potrà contare sugli incerottati Madonna, Mandorlini, Ravanelli, Salviato, Sarno, Scevola e Vogliacco. Capelli il partner di Trevisan, Cappelletti e Contessa i favoriti per i binari laterali. Pinzi è avanti su Della Rocca e dovrebbe gestire le operazioni a metà campo insieme a Broh e Belinghieri. Clemenza in pole per la trequarti, nel tandem dovrebbero trovare posto Capello e Bonazzoli.

Ecco le probabili formazioni:

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini; Laverone, Brosco, Valentini, D'Elia; Addae, Troiano, Frattesi; Ninkovic; Ngombo, Beretta. A disposizione: Lanni, Bacci, De Santis, Kupisz, Padella, Quaranta, Casarini, Cavion, Parlati, Ardemagni, Ganz. Allenatore: Vincenzo Vivarini.

PADOVA (4-3-1-2): Perisan; Cappelletti, Capelli, Trevisan, Contessa; Broh, Pinzi, Belingheri; Clemenza; Capello, Bonazzoli. A disposizione: Favaro, Merelli, Ceccaroni, Zambataro, Della Rocca, Mazzocco, Minesso, Serena, Chinellato, Cisco, Guidone, Marcandella. Allenatore: Claudio Foscarini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

SONDAGGIO TMW - Rinnovo Icardi: quale futuro per il capitano dell'Inter? Quale futuro per il capitano dell'Inter Mauro Icardi? E' questo l'ultimo sondaggio lanciato da TMW in merito al futuro del centravanti nerazzurro, ormai da mesi al centro di una vera e propria telenovela di mercato legata al rinnovo del contratto. Quale sarà il futuro per il bomber...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->