VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Ascoli-Pescara - Dubbio tra i pali per Cosmi

Fischio d'inizio stasera alle ore 20.45. Diretta testuale, Top&flop e voci dei protagonisti su Tmw!
21.12.2017 06:33 di Gennaro Di Finizio   articolo letto 868 volte
© foto di Federico Gaetano

Due città che vivono di speranze, Ascoli e Pescara, anche se con obiettivi diametralmente opposti. Da un lato la squadra bianconera, fanalino di coda della serie B in cerca di punti per venire fuori da una situazione paludosa che rischia di trascinare nell’abisso Cosmi ed i suoi. Dall’altra parte il Pescara, che guarda in alto verso la zona play off che al momento dista soltanto cinque punti. Zeman ed i suoi lo sanno, le speranze si alimentano con i risultati, e cosi già da stasera i bianco-azzurri proveranno a portare a casa tre punti in modo da alimentare il fuoco della speranza abruzzese.

COME ARRIVA L’ASCOLI - “I problemi interni del Pescara? Siamo l'ultima squadra che può prendere in considerazione quello che accade in casa di altri, non per snobbare i problemi degli altri, ma noi ne abbiamo di seri e dobbiamo pensare a risolvere i nostri. Ho affrontato Zeman poche volte, nonostante non siamo giovanissimi: ricordo Perugia-Napoli 1-1 coi partenopei che retrocessero quell'anno e Siena-Roma 1-3”, queste le parole di Serse Cosmi in conferenza stampa. Ed effettivamente i problemi, in casa Ascoli, non mancano di certo: ben otto partite senza conoscere vittoria, con tre pareggi e cinque sconfitte. Cosmi dovrebbe affidarsi –come detto- al 3-5-2 che vedrà Varela e Perez comporre il duo d’attacco. Tra i pali scaldi i motori Lanni, anche se Ragni se la giocherà fino all’ultimo momento. Mengoni, Favilli, D'Urso, Rosseti e Mignanelli gli indisponibili.

COME ARRIVA IL PESCARA - “Cosmi? Voi lo conoscete meglio visto che è stato qua. Lo conosco dai tempi che era a Perugia, io ero a Napoli. Ha le sue idee, cerca di guidare la squadra con la grinta e cerca di trasmetterla alla squadra”, le considerazioni di Zeman in conferenza stampa. Il Pescara –come detto in precedenze- guarda alle parti alte della classifica: l’ultima vittoria contro il Novara è stata un toccasana dopo tre sconfitte ed un pareggio in quattro partite. Oltre allo squalificato Perrotta, in casa Pescara c’è una lunga lista in infermeria con Selasi, Latte Lath, Campagnaro, Pigliacelli, Ganz, Kanoutè, Balzano, Zampano e Fornasier indisponibili. Zeman dovrebbe riproporre il solito 4-3-3 con Mancuso, Pettinari e Benali a formare il tridente d’attacco.

Le probabili formazioni

ASCOLI (3-5-2): Lanni; De Santis, Padella, Gigliotti; Mogos, Addae, Buzzegoli, Bianchi, Cinaglia; Lores Varela, Perez. A disposizione: Ragni, Venditti, Pinto, Florio, Castellano, Carpani, Parlati, Baldini, Santini, De Feo, Clemenza. Allenatore: Cosmi

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Crescenzi, Coda, Bovo, Mazzotta; Coulibaly, Carraro, Brugman; Mancuso, Pettinari, Benali. A disposizione: Antonino, Stendardo, Elizalde, Proietti, Valzania, Baez, Capone, Cappelluzzo, Del Sole. Allenatore. Zeman


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie

Primo piano

Un talento al giorno, Carlo Roberto Casap: qualità in mediana La nuova generazione si annuncia particolarmente fortunata per la Romania, che potrà contare anche sui numeri di Carlo Roberto Casap. Tatticamente Casap è un regista in grado di far viaggiare la palla molto velocemente in profondità, abile nelle verticalizzazioni e nell'assist. Di...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Inter, il Barcellona vuole 35 milioni per il riscatto di Rafinha Inter e Barcellona continuano a trattare per Rafinha. Secondo quanto riferito da TMW Radio, la squadra blaugrana avrebbe aperto al...
18 gennaio 1977, è il giorno della tragedia di Re Cecconi Il 18 gennaio 1977 muore Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio. Quella sera Re Cecconi si trovava insieme a Pietro Ghedin,...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Di Chiara racconta una delle mitiche barzellette di Baggio Decima puntata di GoalCar. In questa nuova puntata il simpaticissimo ex giocatore della Fiorentina e del Parma Alberto Di Chiara ,...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: "Cosa è cambiato in questo 2017" Cosa è cambiato in questo 2017...questo l’argomento della puntata di Scanner in orda su TMW Radio... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo...
L'altra metà di ...Guglielmo Gigliotti Il difensore Guglielmo Gigliotti, di nazionalità Argentina, in forza all'Ascoli e la sua bellissima compagna Gabriella Volpe, si sono...
Fantacalcio, PROBABILI FORMAZIONI 21^ GIORNATA --in aggiornamento-- AGGIORNATO 18-01-2018  ORE 00:25 Tra parentesi troverete gli indici di schierabilità e la percentuale voto panchina, che vi aiuterà nel capire chi potrà...
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 18 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.