HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Atalanta-Sarajevo - Barrow dal 1'

Calcio d'inizio ore 20:30. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
26.07.2018 06:50 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 8884 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Primo impegno ufficiale per una squadra italiana nella stagione 2018/19: si tratta dell’Atalanta, che questa sera alle 20.30 affronterà il Sarajevo al ‘Mapei Stadium’ di Reggio Emilia per l’andata del secondo turno preliminare di Europa League.
Gian Piero Gasperini, tecnico dei nerazzurri, nella conferenza stampa della vigilia ha ammesso: “Siamo in ritardo, ma non penso di andare fuori. Non c’è niente di scontato, dovremo avere una buona gamba e freschezza in avanti. Siamo in disagio rispetto al normale, ma scenderemo in campo senza presunzione”.
Per i bosniaci, invece, non si tratta dell’esordio dato che hanno già disputato il primo match di campionato contro il Radnik Bijeljina perdendo 2-1. La squadra che la spunterà nella doppia sfida affronterà ai play-off la vincente di Hapoel Haifa-Hafnafjordur. A dirigere l’incontro sarà l’ungherese Tamas Bognar.

COME ARRIVA L’ATALANTA - Gasperini non ha alcuna intenzione di snaturare la propria filosofia di gioco, nonostante questa sessione di calciomercato ha visto partire calciatori del calibro di Caldara, Cristante e Petagna. Possibile 3-4-3, ma orfano anche di Ilicic e Freuler: i due, infatti, non sono disponibili. In avanti, dunque, spazio a Gomez e D’Alessandro ai lati del giovane Barrow, mentre a centrocampo Castagne e Gosens saranno i due esterni in un reparto completato da De Roon e Valzania. In difesa, infine, avanti a Berisha troveranno spazio Toloi, Mancini (in pole su Palomino) e Masiello.

COME ARRIVA IL SARAJEVO - Quello di Musemic dovrebbe essere un 4-2-3-1, vero e proprio marchio di fabbrica dei bosniaci. Ceduto Kuzmanovic, i riflettori dedicati al centravanti saranno puntati su Handzic. Alle sue spalle Resic, Velkoski ed Halilovic cercheranno di dare imprevedibilità e qualità sulla trequarti. Mustafic e Stanojevic saranno i due mediani avanti alla difesa a quattro composta da Hodzic, Adukor, Mujakic e Sabanovic.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-3): Berisha; Toloi, Mancini, Masiello; Castagne, Valzania, De Roon, Gosens; D’Alessandro, Barrow, Gomez. A disposizione: Gollini, Palomino, Hateboer, Djimsiti, Pessina, Tumminello, Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

SARAJEVO (4-2-3-1): Pavlovic; Hodzic, Adukor, Mujakic, Sabanovic; Mustafic, Stanojevic; Resic, Velkoski, Halilovic; Handzic. A disposizione: Tucakovic, Dupovac, Crepulja, Hebibovic, Sisic, Tatar, Ahmetovic. Allenatore: Husref Musemic.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Euro 2021 femminile, per l’Italia c’è l'ostacolo Danimarca nei gironi Nella giornata di oggi a Nyon si è tenuto il sorteggio per i gironi di qualificazioni all’Europeo femminile che si terrà in Inghilterra nel luglio del 2021. Per l’Italia di Milena Bertolini, inserita in prima fascia, l’ostacolo principale sarà la Danimarca vice campione d’Europa in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510