HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Atalanta-Torino – Dubbi per Mazzarri e Gasperini

Fischio d'inizio questa sera alle ore 21.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
26.09.2018 06:12 di Patrick Iannarelli   articolo letto 5433 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Si scende nuovamente in campo, con l'obiettivo di strappare punti pesanti. L'Atalanta di Gian Piero Gasperini accoglie il Torino di Mazzarri in questo turno infrasettimanale di serie A. Impegno importantissimo per entrambi gli allenatori, che vogliono tornare a sorridere dopo un periodo negativo. Ma soprattutto serve una maggiore continuità. I nerazzurri ripartiranno dal pareggio di San Siro contro il Milan e da un ritrovato Gomez. I granata devono assolutamente ricominciare e affidarsi ad Andrea Belotti: il Gallo cercherà la giusta costanza per tornare ad alzare la cresta.

COME ARRIVA L'ATALANTA – Evitata la terza sconfitta in campionato, gli orobici cercheranno punti pesanti davanti al proprio pubblico. L'unica vittoria è arrivata nella prima di campionato proprio allo Stadio Atleti Azzurri d'Italia, contro il Frosinone. Tutti a disposizione del Gasp tranne Reca. Gomez ha preso una botta, probabile una staffetta con Pasalic. La difesa sembra essere l'unica che verrà riconfermata in blocco, con Gollini tra i pali e la linea a tre composta da Toloi, Palomino e Masiello. Castagne e Gosens scaldano i motori: i due potrebbero scendere in campo al posto di Hateboer e Adnan. Sulla trequarti Rigoni sembra l'unico sicuro di un posto, mentre Zapata sarà l'unica punta.

COME ARRIVA IL TORINO – Una sola vittoria anche per il Torino, contro la Spal. Fuori casa ancora devono arrivare i tre punti, dunque Mazzarri cercherà di sbancare Bergamo in questa sesta giornata. Lyanco, Ansaldi e Iago Falqué sono assenti, lo spagnolo ancora non ha recuperato. I dubbi del tecnico dei granata sono tutti sul modulo: in caso di 3-5-2 Zaza e Belotti formeranno la coppia d'attacco, con Soriano in mezzo al campo. In caso di 3-5-1-1, l'ex Valencia andrebbe in panchina, con il centrocampista spostato sulla trequarti. In questo caso Rincon partirebbe dal primo minuto. Sirigu in porta, non si cambia nemmeno in difesa: Izzo, N'Koulou e Moretti andranno a formare la linea difensiva. Baselli e Meité sono sicuri di un posto in mediana, con De Silvestri e Aina che si sfideranno per occupare la corsia destra. Berenguer dovrebbe posizionarsi sul lato opposto.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, Freuler, De Roon, Gosens; Gomez, Rigoni; Zapata. A disposizione: Berisha, Rossi, Djimsiti, Mancini, Adnan, Hateboer, Pasalic, Pessina, Valzania, Barrow, Ilicic, Tumminello. Allenatore: Gian Piero Gasperini

TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Moretti; Aina, Baselli, Rincon, Meitè, Berenguer; Soriano; Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Bremer, De Silvestri, Djidji, Lukic, Parigini, Damascan, Edera, Zaza. Allenatore: Walter Mazzarri


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Milan, dopo l'infermeria il Giudice Sportivo: è emergenza a centrocampo Non bastasse l'infermeria piena il Milan dovrà fare i conti sabato con il Giudice Sportivo. La partita contro il Bologna ha portato un solo punto e due squalificati, nel punto nevralgico del campo in una situazione già di emergenza da molte settimane. È successo tutto nell'arco di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->