HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato di Serie A in chiusura: qual è il vostro flop tra le big?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Austria Vienna-Aek - C'è Livaja dal 1'

Live, Top&flop e dichiarazioni a partire dalle 19 su TMW!
07.12.2017 06:08 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 685 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Volgono al termine anche i gironi d'Europa League, con il sesto ed ultimo turno di questa fase in programma per oggi, dopo la due giorni di Champions League che ci siamo appena messi alle spalle. Nel Gruppo D, quello ormai già vinto dal Milan con una giornata d'anticipo, c'è ancora da giocarsi il secondo posto per i sedicesimi di finale. L'AEK Atene è in vantaggio perché ha tre punti di distacco sulle inseguitrici, pertanto nel match di stasera contro l'Austria Vienna basterà un punto. Calcio d'inizio alle 19.

COME ARRIVA L'AUSTRIA VIENNA - I cinque schiaffoni presi in faccia ad opera del Milan fanno ancora male e gridano vendetta, ma l'Austria Vienna ha ancora qualche piccolissima chance di superare il girone. Bisognerà battere l'AEK e sperare che il Milan, che giocherà in contemporanea, non regali la partita e i tre punti al Rijeka. Di fatto, vincere e incrociare le dita. Con i suoi quattro punti in classifica è, per differenza reti, ultima in classifica, ma la formazione austriaca ci crede ancora. Per questo match l'allenatore Torsten Fink non dovrebbe cambiare tantissimo e ha diverse assenze a cui far fronte: Westermann, Martschinko e Almer sono ancora ai box. Sarà dunque 4-2-3-1, con il solito Monschein al centro dell'attacco, supportatoda Prokop, Abdullahi e uno tra Pires e Tajouri, in ballottaggio. A centrocampo spazio a Serbest e Holzhauser.

COME ARRIVA L'AEK ATENE - Insieme al Milan, l'AEK Atene è l'unica squadra del Girone D a non aver ancora perso in quest'edizione dell'Europa League. Dopo aver cominciato bene, con un successo sul campo del Rijeka, i greci hanno collezionato quattro pareggi di fila, compresi i due con i rossoneri che poi hanno vinto il gruppo. Per superare il turno basterà un pareggio in Austria, in modo da tenere a debita distanza sia l'Austria Vienna che il Rijeka. Per questa partita il tecnico Manuel Jimenez è indeciso tra un 4-3-3 e un 4-2-3-1, con questa seconda opzione maggiormente probabile. In difesa Lambroupilos e Cosic dovrebbero formare la coppia centrale, con Bakakis ed Helder Lopes sulle due corsie laterali. Senza gli infortunati Barkas, Johansson e Mantalos, l'allenatore spagnolo lancerà Livaja stavolta al centro dell'attacco, supportato da Lazaros, Araujo e Klonaridis.

PROBABILI FORMAZIONI:

AUSTRIA VIENNA (4-2-3-1): Pentz; De Paula, Borkovic, Mohammed, Salamon; Serbest, Holzhauser, Prokop, Alhassan, Pires; Monshein. A disposizione: Hadzikic, Blauensteiner, Friesenbichler, Gluhakovic, Lee, Sarkaria, Tajouri. Allenatore: Fink

AEK ATENE( 4-2-3-1): Anestis; Bakakis, Lambropoulos, Cosic, Helder Lopes; Simoes, Galanopoulos; Lazaros, Araujo, Klonaridis; Livaja. A disposizione: Tsintotas, Rodriguez, Koné, Giakoumakis, Vranjes, Chygrynskiy, Ajdarevic. Allenatore: Jimenez


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Calori “L’arrivo di Cristiano Ronaldo ha restituito visibilità al campionato di Serie A che si stava allontanando dalle altre realtà. E maschera altre situazioni meno brillanti”. Cosi a TuttoMercatoWeb Alessandro Calori. Situazioni meno brillanti. Chiaro riferimento a Bari, Cesena e Avellino... “Si,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy