VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Austria Vienna-Aek - C'è Livaja dal 1'

Live, Top&flop e dichiarazioni a partire dalle 19 su TMW!
07.12.2017 06:08 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 657 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Volgono al termine anche i gironi d'Europa League, con il sesto ed ultimo turno di questa fase in programma per oggi, dopo la due giorni di Champions League che ci siamo appena messi alle spalle. Nel Gruppo D, quello ormai già vinto dal Milan con una giornata d'anticipo, c'è ancora da giocarsi il secondo posto per i sedicesimi di finale. L'AEK Atene è in vantaggio perché ha tre punti di distacco sulle inseguitrici, pertanto nel match di stasera contro l'Austria Vienna basterà un punto. Calcio d'inizio alle 19.

COME ARRIVA L'AUSTRIA VIENNA - I cinque schiaffoni presi in faccia ad opera del Milan fanno ancora male e gridano vendetta, ma l'Austria Vienna ha ancora qualche piccolissima chance di superare il girone. Bisognerà battere l'AEK e sperare che il Milan, che giocherà in contemporanea, non regali la partita e i tre punti al Rijeka. Di fatto, vincere e incrociare le dita. Con i suoi quattro punti in classifica è, per differenza reti, ultima in classifica, ma la formazione austriaca ci crede ancora. Per questo match l'allenatore Torsten Fink non dovrebbe cambiare tantissimo e ha diverse assenze a cui far fronte: Westermann, Martschinko e Almer sono ancora ai box. Sarà dunque 4-2-3-1, con il solito Monschein al centro dell'attacco, supportatoda Prokop, Abdullahi e uno tra Pires e Tajouri, in ballottaggio. A centrocampo spazio a Serbest e Holzhauser.

COME ARRIVA L'AEK ATENE - Insieme al Milan, l'AEK Atene è l'unica squadra del Girone D a non aver ancora perso in quest'edizione dell'Europa League. Dopo aver cominciato bene, con un successo sul campo del Rijeka, i greci hanno collezionato quattro pareggi di fila, compresi i due con i rossoneri che poi hanno vinto il gruppo. Per superare il turno basterà un pareggio in Austria, in modo da tenere a debita distanza sia l'Austria Vienna che il Rijeka. Per questa partita il tecnico Manuel Jimenez è indeciso tra un 4-3-3 e un 4-2-3-1, con questa seconda opzione maggiormente probabile. In difesa Lambroupilos e Cosic dovrebbero formare la coppia centrale, con Bakakis ed Helder Lopes sulle due corsie laterali. Senza gli infortunati Barkas, Johansson e Mantalos, l'allenatore spagnolo lancerà Livaja stavolta al centro dell'attacco, supportato da Lazaros, Araujo e Klonaridis.

PROBABILI FORMAZIONI:

AUSTRIA VIENNA (4-2-3-1): Pentz; De Paula, Borkovic, Mohammed, Salamon; Serbest, Holzhauser, Prokop, Alhassan, Pires; Monshein. A disposizione: Hadzikic, Blauensteiner, Friesenbichler, Gluhakovic, Lee, Sarkaria, Tajouri. Allenatore: Fink

AEK ATENE( 4-2-3-1): Anestis; Bakakis, Lambropoulos, Cosic, Helder Lopes; Simoes, Galanopoulos; Lazaros, Araujo, Klonaridis; Livaja. A disposizione: Tsintotas, Rodriguez, Koné, Giakoumakis, Vranjes, Chygrynskiy, Ajdarevic. Allenatore: Jimenez


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie

Primo piano

...con Fabiani Spezia-Salernitana decisiva per la panchina di Stefano Colantuono? “Assolutamente no. Nella maniera più assoluta...”, garantisce a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo granata, Angelo Fabiani. “Abbiamo investito su di lui - prosegue Fabiani - facendogli un contratto pluriennale...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
VIDEO - Udinese-Roma 0-2, la sintesi della gara Successo della Roma sotto il segno di Under, l'uomo del momento. Il turco, nella ripresa, apre le marcature con un esterno sinistro...
22 febbraio 2010, le "manette" costano la squalifica a Mourinho Il 22 febbraio 2010 José Mourinho, tecnico dell'Inter, viene squalificato per tre giornate: "Per aver contestato apertamente l'operato...
RMC SPORT - Collovoti: "Cutrone top. Miranda mai una sicurezza" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...
GoalCar - Marilungo: "Bisoli numero uno,a Lecce e Cesena si vive bene" Diciottesima puntata di GoalCar. Siamo arrivati quasi al termine di questa prima stagione di Goalcar. Le ultime puntate saranno una...
Carlo Nesti: "La Serie A è meno allenante, ma teniamoci stretto questo duello Napoli-Juve. Altrove, i distacchi prima-seconda sono di 19 (GER), 16 (ING), 12 (FRA) e 7 (SPA) punti". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Luca Marrone Il calciatore del Bari, in prestito, dalla Juventus, Luca Marrone e la sua bellissima moglie Astrid Prete si sono conosciuti otto anni...
Fantacalcio, PROBABILI FORMAZIONI 26^ GIORNATA --in aggiornamento-- AGGIORNATO 23-02-2018  ORE 00:20 Tra parentesi troverete gli indici di schierabilità e la percentuale voto panchina, che vi aiuterà nel capire chi potrà...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 febbraio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 23 febbraio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.