VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/2018?
  Real Madrid
  Barcellona
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Manchester City
  Juventus
  Chelsea
  PSG
  Atletico Madrid
  Roma
  Napoli
  Monaco
  Liverpool
  Borussia Dortmund
  Altro

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Austria Vienna-Milan - 3-5-2 per Montella

Fischio d'inizio alle 19. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
14.09.2017 06:19 di Andrea Piras   articolo letto 8352 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il Milan torna all'Ernst Happel Stadion 22 anni dopo. Era il Milan di Fabio Capello, di Panucci, Costacurta, Baresi e Maldini in difesa, di Simone e Massaro in attacco e, ebbene sì, Silvio Berlusconi alla presidenza. In quell'occasione i rossoneri uscirono sconfitti 1-0 nella finale di Champions League dall'Ajax e decise il match un certo Kluivert a cinque minuti dalla fine. Vienna però riporta alla mente anche altri ricordi: allora si chiamava Coppa dei Campioni, lo stadio si chiamava ancora Prater, era il 1990, e un altro olandese, Rijkaard, portò il trofeo in Italia superando 1-0 il Benfica. Adesso invece è tutta un'altra storia. Sono passati decenni, è cambiata la presidenza e la guida tecnica, ma non sono cambiati gli obiettivi: vincere in Europa. Questa sera la formazione di Vincenzo Montella scenderà in campo contro l'Austria Vienna per la prima tappa della fase a gironi. I rossoneri si sono dimostrati un rullo compressore finora, successi all'andata e al ritorno senza mai subire gol contro Craiova e Shkendija, ma devono cancellare il brusco stop in campionato contro la Lazio di domenica scorsa. I viola austriaci hanno iniziato il torneo anche loro dal terzo turno preliminare e, curiosità, non hanno mai vinto davanti al pubblico amico. Sia contro l'AEL Limassol che contro l'Osijek il passaggio del turno è arrivato grazie ai successi esterni. Contro i gialloblu ciprioti hanno pareggiato 0-0 mentre contro i biancoblu croati hanno perso per 1-0 accedendo alla fase a gironi grazie alla regola del gol in trasferta maturato nel successo per 2-1 all'andata.

COME ARRIVA L'AUSTRIA VIENNA - Thorsten Fink opterà per un 4-3-3 che in fase di non possesso diventa un più abbottonato 4-1-4-1. In porta ci sarà Hadzlkic con Klein e Thomas Salamon sulle corsie laterali mentre al centro troveremo il duo formato da Westermann e Kadiri. A centrocampo confermato Holzhauser davanti alla difesa mentre ai lati giocheranno Lee e Prokop. Il terminale offensivo sarà Friesenbichler con Tajourl e Pires che avranno il compito di colpire dagli esterni.

COME ARRIVA IL MILAN - Come annunciato, Vincenzo Montella cambia modulo passando dal 4-3-3 al 3-5-2. Tanti assenti per la sfida di questa sera, da Conti e Rodriguez passando per Borini. In porta nessun problema con Gigio Donnarumma mentre in difesa Bonucci dovrebbe guidare il terzetto insieme a Zapata, in vantaggio su Musacchio, e Romagnoli. A centrocampo ipotesi trio con Kessie, Biglia e Calhanoglu con Abate e Antonelli, quest'ultimo favorito su Calabria, sulle fasce. In attacco possibilità per il doppio pivot con André Silva e Kalinic, mentre Cutrone che potrebbe partire dalla panchina.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Austria Vienna (4-3-3): Hadzlkic; Klein, Westermann, Kadiri, Salamon; Lee, Holzhauser, Prokop; Tajourl, Friesenbichler, Pires. Allenatore: Thorsten Fink.

Milan (3-5-2): G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessie, Biglia, Calhanoglu, Antonelli; André Silva, Kalinic. Allenatore: Vincenzo Montella.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Chiesa straordinario, Pellegri piace al Milan" "Federico Chiesa, il primo gol di Dybala, quello di Insigne e la rete di Joao Pedro: sono queste le quattro perle che ci ha regalato...
19 settembre 1988, l'Italia tocca il fondo e perde 4-0 contro lo Zambia Il 19 settembre 1988 alle Olimpiadi in Corea del Sud l'Italia perde 4-0 dallo Zambia. Quella che doveva sembrare una formalità si trasformò...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa e Pellegri da 7. Higuain irriconoscibile" TMW RADIO – I “Collovoti” di Fulvio Collovati Finita la giornata di campionato, arriva il consueto appuntamento con i “Collovoti”....
#NES-tweet - #Calcio #Tavecchio - Ma esiste ancora qualcuno, che non sa come l'#Apocalisse sia la vittoria del Bene sul Male? Ignorante! NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Roberto Vitiello Il difensore della Ternana Roberto Vitiello e sua moglie Ilaria Castellano, sono diventati da poco genitori della splendida...
Fantacalcio, Surprise Up & Down 5^ giornata Ecco a voi la nostra rubrica che vi dirà quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori più o meno in forma. Buona lettura! BOLOGNA – INTER Bologna Surprise...
Il calcio e l'Italia, binomio inossidabile. Un affare da 798 milioni di euro. E in Spagna il pallone regna sovrano Uno studio pubblicato su Milano Finanza certifica che la nostra serie A si è rivelata il terzo settore industriale in Italia. Il conto...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 September 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Tuesday 19 September 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.