HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Avellino-Cittadella – Pochi dubbi per Venturato

Fischio d'inizio alle ore 12.30. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
01.05.2018 06:03 di Patrick Iannarelli   articolo letto 988 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Un lunch match che si aprirà con qualche scintilla. E probabilmente tante emozioni. L’Avellino ospita il Cittadella in questa 39a giornata di campionato. I padroni di casa devono assolutamente trovare la vittoria, per potersi togliere dalla zona rossa. Ma i veneti vogliono mettere pressione ai propri avversari. La qualificazione matematica ai playoff è sempre più vicina.

COME ARRIVA L’AVELLINO – Quattro risultati senza vincere. Non è di certo questo lo score per poter rimanere nel campionato cadetto. L’esonero di Novellino porta i suoi strascichi, Foscarini deve correre ai ripari. In questa sfida non ci sarà Marchizza, squalificato. Assenti anche Iuliano, Pecorini, Rizzato, Lasik, Bidaoui e Cabezas, tutti fermi ai box per infortunio. Solito 3-5-2, scelte quasi obbligate. In porta Radu, Ngawa, Migliorini e Kresic dovrebbero andare in difesa. Centrocampo a cinque con Vajushi, De Risio, Di Tacchio, Gavazzi e Molina. In attacco due maglie per tre: Ardemagni, Asencio e Castaldo si giocano il posto, con i primi due favoriti.

COME ARRIVA IL CITTADELLA – Otto punti nelle ultime quattro partite. Una media che porta al settimo posto i veneti, ad un passo dai playoff. Serve una vittoria su un campo davvero difficile per potersi giocare la promozione. Lora non ci sarà per un trauma alla caviglia, così come Siega, Iunco e Liviero. I tre sono ancora alle prese con i guai fisici. Alfonso va in porta, mentre Salvi, Adorni, Varnier e Benedetti potrebbero comporre la linea difesiva. A centrocampo non ci dovrebbero essere molte invenzioni, con Pasa, Iori e Bartolomei a gestire le operazioni. Schenetti dietro le punte, Kouamé e Vido in attacco. Attenzione al turnover dell’ultimo minuto: Strizzolo e Arrighini potrebbero giocarsi una maglia da titolare.

LE PROBABILI FORMAZIONI

AVELLINO (3-5-2): Radu; Ngawa, Migliorini, Kresic; Vajushi, De Risio, Di Tacchio, Gavazzi, Molina; Asencio, Ardemagni. A disposizione: Casadei, Lezzerini, Falasco, Morero, D’Angelo, Laverone, Moretti, Morosini, Wilmots, Castaldo. Allenatore: Claudio Foscarini.

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Adorni, Varnier, Benedetti; Pasa, Iori, Bartolomei; Schenetti; Kouamé, Vido. A disposizione: Paleari, Scaglia, Pezzi, Pelagatti, Maniero, Settembrini, Chiaretti, Strizzolo, Arrighini. Allenatore: Roberto Venturato.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Peggio del 2016. Frosinone invoca la svolta, sperando non sia già tardi Nella stagione 2015/16, la prima del Frosinone in Serie A, la squadra ciociara dopo 16 giornate aveva collezionato 14 punti in classifica. Era anche allora in piena zona retrocessione, ma a due soli punti dal quartultimo posto e soprattutto in casa riusciva a ottenere quei punti necessari...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->