HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Avellino-Cittadella – Pochi dubbi per Venturato

Fischio d'inizio alle ore 12.30. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
01.05.2018 06:03 di Patrick Iannarelli   articolo letto 988 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Un lunch match che si aprirà con qualche scintilla. E probabilmente tante emozioni. L’Avellino ospita il Cittadella in questa 39a giornata di campionato. I padroni di casa devono assolutamente trovare la vittoria, per potersi togliere dalla zona rossa. Ma i veneti vogliono mettere pressione ai propri avversari. La qualificazione matematica ai playoff è sempre più vicina.

COME ARRIVA L’AVELLINO – Quattro risultati senza vincere. Non è di certo questo lo score per poter rimanere nel campionato cadetto. L’esonero di Novellino porta i suoi strascichi, Foscarini deve correre ai ripari. In questa sfida non ci sarà Marchizza, squalificato. Assenti anche Iuliano, Pecorini, Rizzato, Lasik, Bidaoui e Cabezas, tutti fermi ai box per infortunio. Solito 3-5-2, scelte quasi obbligate. In porta Radu, Ngawa, Migliorini e Kresic dovrebbero andare in difesa. Centrocampo a cinque con Vajushi, De Risio, Di Tacchio, Gavazzi e Molina. In attacco due maglie per tre: Ardemagni, Asencio e Castaldo si giocano il posto, con i primi due favoriti.

COME ARRIVA IL CITTADELLA – Otto punti nelle ultime quattro partite. Una media che porta al settimo posto i veneti, ad un passo dai playoff. Serve una vittoria su un campo davvero difficile per potersi giocare la promozione. Lora non ci sarà per un trauma alla caviglia, così come Siega, Iunco e Liviero. I tre sono ancora alle prese con i guai fisici. Alfonso va in porta, mentre Salvi, Adorni, Varnier e Benedetti potrebbero comporre la linea difesiva. A centrocampo non ci dovrebbero essere molte invenzioni, con Pasa, Iori e Bartolomei a gestire le operazioni. Schenetti dietro le punte, Kouamé e Vido in attacco. Attenzione al turnover dell’ultimo minuto: Strizzolo e Arrighini potrebbero giocarsi una maglia da titolare.

LE PROBABILI FORMAZIONI

AVELLINO (3-5-2): Radu; Ngawa, Migliorini, Kresic; Vajushi, De Risio, Di Tacchio, Gavazzi, Molina; Asencio, Ardemagni. A disposizione: Casadei, Lezzerini, Falasco, Morero, D’Angelo, Laverone, Moretti, Morosini, Wilmots, Castaldo. Allenatore: Claudio Foscarini.

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Adorni, Varnier, Benedetti; Pasa, Iori, Bartolomei; Schenetti; Kouamé, Vido. A disposizione: Paleari, Scaglia, Pezzi, Pelagatti, Maniero, Settembrini, Chiaretti, Strizzolo, Arrighini. Allenatore: Roberto Venturato.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Nel momento peggiore Mai, fino alla disfatta contro la Spal, l'Atalanta di Gian Piero Gasperini era rimasta a secco per tre gare di fila. Quattro nelle ultime cinque, considerando anche l'andata con il Copenaghen. Un dato che è in totale contraddizione con il gioco, molto offensivo, del tecnico di Grugliasco,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy