HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Bari-Pro Vercelli - Improta dal 1', dubbio Kozak

10.03.2018 06:50 di Antonino Sergi   articolo letto 1676 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Due settimane dall'ultima volta, il Bari torna in campo al San Nicola dopo i due turni di riposo forzato per la formazione di Fabio Grosso. Prima il rinvio per neve della gara contro lo Spezia poi la sospensione della partita contro l'Avellino per la triste vicenda di Davide Astori. Quindici giorni per prepararsi al meglio per una sfida ostica ma da non fallire tra le mura amiche, i Galletti infatti nonostante le due gare in meno sono in piena zona playoff e vincendo i recuperi potrebbero anche proiettarsi nella fascia promozione diretta. Lo sa bene Fabio Grosso che non vuole abbassare la pressione intorno ai suoi ragazzi che erano reduci da un periodo positivo contro le tre vittorie consecutive contro Frosinone, Cremonese e Ternana. Chi invece ha già recuperato una delle due gare e la Pro Vercelli reduce dalla partita a due facce contro il Cesena. Primo tempo orribile per i piemontesi che poi sono riusciti a riscattarsi nella ripresa ottenendo un prezioso 2-2. La Pro non perde da più di un mese, era il 20 gennaio quando il Frosinone si impose per 4-0 provocando l'allontanamento di Gianluca Atzori ed il richiamo di Grassadonia. C'è da invertire il trend che vede la formazione ospite mai vincitrice al San Nicola e adesso diventa importante vista la deficitaria posizione di classifica. L'ultimo confronto a Bari risale allo scorso campionato con la vittoria per 2-0 dei padroni di casa grazie alle reti di Riccardo Maniero e Franco Brienza.

COME ARRIVA IL BARI - Sono tre gli indisponibili per Fabio Grosso, il tecnico biancorosso infatti non potrà contare su Berardi, Oikonomou e Salzano. Confermato lo schieramento 4-3-3 ma ci sarà una novità in attacco, ritorna infatti Improta dal primo minuto. L'ex Salernitana agirà a sinistra del tridente con Galano a destra e Kozak centravanti, il ceco però è insediato da Karamoko Cissè. Panchina per il giovane Anderson mentre Henderson sarà regolarmente in campo nella linea mediana con Basha e Tello. Davanti a Micai poi la retroguardia sarà composta da Marrone e Gyomber con Sabelli e D'Elia sugli esterni.

COME ARRIVA LA PRO VERCELLI - Gianluca Grassadonia dovrà fare a meno soltanto dell'infortunato Alcibiade che sarà sostituito in difesa da Berra, in gol contro il Cesena. Quest'ultimo completerà la retroguardia a tre davanti a Pigliacelli con Bergamelli e Gozzi. Novità sulla corsia destra, il tecnico dei piemontesi ritrova Bifulco che si sistema sulla destra a scapito di Ghiglione con capitan Mammarella sulla corsia opposta. In campo l'ex Ivan mentre l'altro ex Raicevic si accomoderà in panchina, sarà Claudio Morra infatti il titolare in attacco al fianco dell'esperto Reginaldo.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Marrone, Gyomber, D'Elia; Henderson, Basha, Tello; Galano, Kozak, Improta. A disposizione: De Lucia, Balkovec, Diakitè, Empereur, Petriccione, Iocolano, Busellato, Brienza, Cissè, Floro Flores, Nenè, Andrada. Allenatore: Fabio Grosso.

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Berra, Bergamelli, Gozzi; Bifulco, Castiglia, Vives, Ivan, Mammarella; Reginaldo, Morra. A disposizione: Gilardi, Marcone, Konate, Jidayi, Altobelli, Paghera, Germano, Gatto, Da Silva, Pugliese, Kanoute, Raicevic. Allenatore: Gianluca Grassadonia.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Il Talento del Giorno

Primo piano

Not here to dance. Hegerberg racconta il suo Pallone d'Oro In un lungo articolo intitolato Not here to dance apparso su The Players’ Tribune la vincitrice del primo Pallone d’Oro femminile Ada Hegerberg ha raccontato la “notte più grande dell’intera vita” ovvero la sera della consegna del prestigioso riconoscimento da parte di France Football...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->