HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Belgio-Inghilterra – Kane e Lukaku si sfidano ancora

Fischio d'inizio questo pomeriggio alle ore 16.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
14.07.2018 06:50 di Patrick Iannarelli   articolo letto 4072 volte
© foto di Imago/Image Sport

Senza motivazioni. Soprattutto dopo la batosta nelle semifinali. Ma ora è arrivato il momento di scendere in campo e pensare soltanto alla finale. Belgio e Inghilterra si incontrano per ottenere il terzo posto: un match che comunque darà la possibilità ad entrambe di chiudere sul gradino più basso del podio. Ma le motivazioni saranno fondamentali per dimenticare le semifinali e ricominciare a giocare: questo match infatti, dovrà essere un punto di partenza per le prossime competizioni. Gli inglesi, inoltre, potrebbero vedere il tutto come una vendetta: la sconfitta per 1-0 nel girone può essere cancellata con un ottimo terzo posto.

COME ARRIVA IL BELGIO – Il sogno era ad un passo, ma il Belgio non ha nulla da rimproverarsi. È mancato lo spunto per arrivare in finale, ma comunque la Francia è una nazionale abituata a certi tipi di partite. Questo gruppo ha dimostrato di essere maturo e c’è ancora tempo per poter alzare un trofeo. Torna Meunier dopo la squalifica, Martinez cambierà poco e nulla. Courtois in porta, con la classica difesa a tre composta da Vertonghen, Kompany e Alderweireld. Chadli, Witsel, De Bruyne e il rientrante Meunier comporranno il centrocampo, con Lukaku unica punta. Dietro al gigante belga agiranno Hazard e Fellaini.

COME ARRIVA L’INGHILTERRA – Se Hazard e compagni sono delusi, nessuno può minimamente immaginare il dramma inglese, ad un passo dal compiere un mezzo miracolo. Anche in questo caso abbiamo visto una nazionale con talento e qualità, è mancato un pizzico di esperienza. Probabilmente anche Southgate non cambierà molto: Pickford in porta, con Walker, Stones e Maguire in difesa. Centrocampo a cinque composto da Trippier, Alli, Henderson, Lingard e Delph. In attacco Kane e Sterling sono pronti per vendicarsi della sconfitta.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Vertonghen, Kompany, Alderweireld; Chadli, Witsel, De Bruyne, Meunier; Fellaini, Hazard; Lukaku.

A disposizione: Mignolet, Casteels, Vermaelen, Boyata, Dendocker, Carrasco, Hazard T., Tielemans, Dembele, Mertens, Januzaj Batshuayi.

Commissario tecnico: Roberto Martinez.

INGHILTERRA: (3-5-2): Pickford, Walker, Stones, Maguire; Trippier, Alli, Henderson, Lingard, Delph; Sterling, Kane.

A disposizione: Butland, Pope, Rose, Cahill, Jones, Young, Alexander-Arnold, Dier, Loftus-Cheek, Vardy, Welbeck, Rashford.

Commissario tecnico: Gareth Southgate


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Mustafa Kapi: due anni dopo, il battesimo di Terim Ad appena 14 anni, il laterale destro Mustafa Kapi ha fatto parlare di sè a lungo con l'esordio, da prodigio, che l'allora tecnico del Galatasaray Riekerink gli regalò nei minuti finali di un'amichevole con il Levski Sofia. Due anni dopo, il suo talento è stato valorizzato anche dal...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510