HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Benfica-Basilea - Conferme per Wicky

05.12.2017 06:12 di Antonino Sergi   articolo letto 1791 volte
© foto di Imago/Image Sport

Due anni dopo il Basilea ci riprova. La squadra svizzera infatti con una vittoria o anche con una sconfitta del CSKA contro il Manchester United si qualificherebbe agli ottavi di finale della Champions League nonostante il brutto inizio di competizione. Nella prima gara del raggruppamento A infatti è arriva la sonora sconfitta contro i Red Evils con un secco 3-0 fino a quel gol di Lang ad un minuto dalla fine che ha regalato agli uomini di Wicky di battere di misura la squadra di Mourinho e sperare nella qualificazione. In pochi tifosi del Basilea riusciranno a dimenticare quella serata del St-Jakob Park ma adesso c'è una qualificazione da conquistare con le unghie e con i denti. Davanti il Benfica peggiore degli ultimi anni a livello europeo, nemmeno la speranza di un posto in Europa League per la compagine portoghese che ha già abbandonato da tempo le velleità di passaggio del turno. Incetta di record negativi per i lusitani che non hanno conquistato nemmeno un punto nonostante la presenza di Basilea e CSKA che non sembravano due avversarie proibitive almeno sulla carta. Quello di Seferovic alla prima giornata rimane l'unico gol realizzato in questa Champions League dal Benfica.

COME ARRIVA IL BENFICA - Pochi dubbio per il tecnico portoghese Vitoria, la squadra è reduce dal pareggio con il Porto in campionato e la formazione non dovrebbe discostarsi da quella vista domenica scorsa. In porta ci sarà Bruno Varela con nella posizione di terzino sinistro un ex meteora del nostro calcio, il portoghese Eliseu. Sempre titolare l'esperto Luisao al fianco di Jardel. Da risolvere qualche enigma in attacco dove Jonas costringerà alla panchina il messicano Jimenez con Cervi e Salvio al suo fianco.

COME ARRIVA IL BASILEA - Le speranze di qualificazione del Basilea passano dal trio d'attacco, Oberlin infatti sarà il centravanti con ai suoi lati gli esterni Steffen ed Elyounoussi. Stesso schieramento della gara con il Manchester United, grandi conferme per la difesa che ha retto bene contro i Red Evils formata da Akanji, Suchy e dal colombiano Balanta a difesa della porta di Vaclik.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BENFICA (4-3-3): Varela; Almeida, Luisao, Jardel, Eliseu; Pizzi, Fejsa, Filipe Augusto; Salvio, Jonas, Cervi. A disposizione: Duarte, Goncalves, Zivkovic, Raul Jimenez, Seferovic, Lopez, Samaris. Allenatore: Rui Vitoria.

BASILEA (3-4-3): Vaclik; Akanji, Suchy, Balanta; Lang, Zuffi, Die, Petretta; Steffen, Oberlin, Elyounoussi. A disposizione: Salvi, Itten, Ajeti, Frasson, Van Wolfswinkel, Riveros, Manzambi. Allenatore: Wicky.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Bologna, Saputo sulle tre croci: "Non pensavo si arrivasse a tanto" Desidero per prima cosa ringraziare tutti i bolognesi, gruppi organizzati e singoli tifosi, che in queste ore hanno condannato pubblicamente la messinscena allestita ieri davanti ai cancelli di Casteldebole. Claudio Fenucci, Riccardo Bigon e Marco Di Vaio sono persone perbene che...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->