VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Bologna-Crotone - Palacio e Poli da valutare

Bologna-Crotone alle ore 18.00. Su TMW la diretta testuale, le pagelle e le voci dei protagonisti
04.11.2017 06:03 di Riccardo Caponetti   articolo letto 4016 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Nel primo anticipo della 12^ giornata, il Bologna si prepara a ospitare il Crotone, in una gara importante in chiave salvezza. Al momento i padroni di casa sono al 12° posto con 14 punti e con un successo creerebbero un solco significativo con le zone più calde della classifica, mettendosi in una posizione di relativa tranquillità. Al contrario, se non dovessero vincere, verrebbero risucchiati nella lotta per non retrocedere. Il risultato non è scontato, perché anche la formazione di Nicola, con i suoi 9 punti, vuole dare una scossa importante alla stagione e un blitz al Dall’Ara sarebbe l’ideale per lavorare in tranquillità durante la sosta per le Nazionali. Nei 9 precedenti tra le due squadre, il Crotone ha vinto solo 3 volte: nel 2014 e nel 2005 (in trasferta) e nel 2006 (in casa). L’anno scorso entrambe le sfide sono terminate col punteggio di 1-0 per il Bologna. Appuntamento fissato oggi alle ore 18.00, arbitra il sig. Fabrizio Pasqua di Nocera inferiore.

COME ARRIVA IL BOLOGNA - Le tre sconfitte consecutive, contro Atalanta, Lazio e Roma, hanno minato l’entusiasmo in casa Bologna, che contro il Crotone deve tornare al successo. Dopo le ultime sedute di allenamento, mister Donadoni può di nuovo contare su Palacio, assente dalla trasferta di Bergamo di due settimane fa: “Se sarà al 100% giocherà e il suo utilizzo non è un rischio”. Destro e Petkovic sono le alternative al centro del tridente, completato sugli esterni da Verdi e Di Francesco. In porta ci sarà Da Costa, con Mirante ancora ai box per il risentimento all’adduttore destro, mentre in difesa, nel 4-3-3, ancora out Torosidis: ci sarà Krafth sulla destra, con Helander e Gonzalez al centro e Masina a sinistra. Mbaye ha recuperato ma dovrebbe partire dalla panchina. A centrocampo Pulgar è squalificato e Poli non è meglio, così Donsah e Nagy son sicuri del posto da titolare. Taider dovrebbe essere il prescelto per la terza maglia sulla mediana. Davanti Avventati ancora non ha ricevuto l’idoneità: è fuori dall’elenco dei convocati.

COME ARRIVA IL CROTONE - Dopo un inizio di stagione non semplice, il Crotone ha rialzato la testa ed è reduce dalla preziosissima vittoria contro la Fiorentina per 2-1. “Il Bologna è una grande squadra e la gara di oggi va presa con la dovuta attenzione”. Il tecnico del Crotone, Nicola, è consapevole delle difficoltà che i suoi ragazzi incontreranno al Dall’Ara. Riguardo la formazione, si dovrebbe vedere lo stesso undici che tanto bene ha fatto domenica scorsa contro i viola di Pioli: 4-4-2 molto offensivo con Nalini e Stoian come esterni di centrocampo, con Budimir e Trotta pronti in attacco a bissare le reti di 6 giorni fa. Torna tra i convocati Tonev, assenti per infortunio Kragl (lesione al menisco) e Tumminello (crociato).

PROBABILI FORMAZIONI

BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Krafth, Helander, Gonzalez, Masina; Taider, Donsah, Nagy; Verdi, Palacio, Di Francesco.
A disposizione: Ravaglia, Santurro, De Maio, Mbaye, Maietta, Crisetig, Poli, Destro, Petkovic, Falletti, Krejci, Okwonkwo Allenatore: Donadoni

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Cecchini, Simic, Pavlovic; Nalini, Barberis, Mandragora, Stoian; Trotta, Budimir;
A disposizione: Festa Viscovo, Faraoni, Cabrera, Martella, Ajeti, Rohden, Aristoteles, Izco, Suljic, Crociata, Simy, Tonev Allenatore: Nicola


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Tutti pazzi per Joao Virginia, portiere predestinato dell’Arsenal Tra i tanti profili di portieri di prospettiva di cui sentiremo certamente parlare nel prossimo futuro, il profilo che spicca è quello di Joao Virginia. Classe 1999, il portoghese fa parte dell’academy dell’Arsenal, e proprio con la maglia dei Gunners si sta affermando nel calcio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.