HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Cagliari-Bologna - Pavoletti vs Santander

06.10.2018 06:03 di Andrea Carlino   articolo letto 3395 volte
© foto di Federico De Luca

L'ottava giornata di Serie A si apre alla Sardegna Arena con il match tra Cagliari e Bologna (ore 15.00). Per i sardi è l'occasione per mettersi da parte un periodo non proprio fortunato. Possibilità anche per invertire la rotta in casa: Maran è imbattuto, ma in campionato non ha mai vinto. Il rendimento dell'anno scorso, però, segna ben 10 sconfitte. Il Bologna, invece, dopo un inizio di stagione difficile, sembra essersi risollevato con due vittorie consecutive in casa contro Roma e Udinese. La squadra di Inzaghi è imbattuto da sette sfide contro il Cagliari in Serie A: quattro vittorie emiliane seguite da tre pareggi. Il Cagliari ha perso solo una delle ultime 10 partite casalinghe contro il Bologna in Serie A (0-3 nell’ottobre 2013): quattro vittorie sarde e cinque pareggi completano questo parziale. Le partite tra Cagliari e Bologna in terra sarda sono complessivamente 28. I padroni di casa han vinto 11 volte, gli ospiti quattro, mentre i pareggi sono 13. L’ultimo successo degli isolani risale però al 2012, quando il gol decisivo venne messo a segno da Nainggolan. Solo il Frosinone (una rete) ha segnato meno reti di Cagliari e Bologna (quattro ciascuna) in questo campionato. L'arbitro è Pasqua della sezione di Tivoli.

COME ARRIVA IL CAGLIARI - Il Cagliari arriva da tre pareggi interni consecutivi: non arriva a quattro di fila in casa nella competizione dal settembre 2005. Sono tre le formazioni di Serie A che Leonardo Pavoletti ha affrontato almeno tre volte senza mai riuscire a segnare: Napoli, Empoli e proprio Bologna. Per quanto riguarda la formazione, Maran studia le mosse in difesa visto che Klavan e Lykogiannis sono indisponibili, ma ritrova Ceppitelli. Out anche Farias. Sarà 4-3-1-2 con Cragno in porta, Srna e Padoin terzini, Romagna e Ceppitelli centrali. Castro, Bradaric e Barella in mediana, Joao Pedro alle spalle di Sau e Pavoletti.

COME ARRIVA IL BOLOGNA - Il Bologna ha raccolto solo tre punti nelle ultime 13 trasferte di Serie A e non vince lontano dal Dall’Ara dal dicembre 2017 (in casa del Chievo). Il Bologna è l’unica squadra di questo campionato a non aver ancora né segnato e né subito gol da palla inattiva. Per i felsinei torna Palacio, ma l’argentino dovrebbe partire dalla panchina. A centrocampo Pulgar e Dijks dal 1'. Sarà 3-5-2 con Calabresi in difesa con Danilo e De Maio. Confermata la coppia d'attacco formata da Falcinelli e Santander.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Romagna, Ceppitelli, Padoin; Castro, Bradaric, Barella; Joao Pedro; Sau, Pavoletti. A disposizione: Aresti, Rafael, Ceppitelli, Pajac, Andreolli, Klavan, Faragò, Cigarini, Dessena, Ionita, Cerri, Farias. Allenatore: Maran

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Calabresi, Danilo, De Maio; Mattiello, Pulgar, Nagy, Dzemaili, Dijks; Falcinelli, Santander. A disposizione: Da Costa, Santurro, Gonzalez, Paz, Mbaye, Svanberg, Valencia, Destro, Okwonkwo, Orsolini, Palacio. Allenatore: F. Inzaghi

ARBITRO: Pasqua della sezione di Tivoli.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Lupo “La Juventus, quest’anno in particolare, affronta tutte le partite col giusto piglio e senza considerarle facile o difficili”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo. Lo Young Boys è avversario abbordabile. “Rappresenta un campionato più piccolo,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->