HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Cagliari-Roma - Dubbio ElSha, c'è Pisacane

Fischio d’inizio questa sera alle 20.45. Cronaca live, pagelle e voci dei protagonisti su TuttoMercatoWeb!
06.05.2018 06:52 di Dario Marchetti   articolo letto 4629 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

A duecentosettanta minuti dalla fine del campionato sono ancora tante le corse in ballo. Da quella per non retrocedere che vede impegnata il Cagliari, a quella per entrare in Champions League, in cui è protagonista la Roma. Saranno proprio queste due squadre a chiudere la 36^ giornata della Serie A. Quando la squadra di Diego Lopez saprà già il risultato della sfida salvezza tra Chievo e Crotone, così come gli uomini di Eusebio Di Francesco, i quali dovranno rispondere a quelli che saranno gli attacchi di Inter e Lazio.
COME ARRIVA IL CAGLIARI - Certo per il club sardo, 16° e a due soli punti dalla zona retrocessione, il calendario da qui fino a fine stagione non sarà semplice. Prima la Roma in casa, poi la trasferta a Firenze e dulcis in fondo la sfida con l’Atalanta. Se a questo sommiamo un periodo non proprio felice, allora nulla può esser dato per scontato. Nelle ultime dieci uscite in campionato sono solo due le vittorie e 8 i punti conquistati. L’ultima sconfitta contro la Sampdoria per 4-1 ha messo anche in discussione la panchina di Diego Lopez, confermato poi dal ds Carli a inizio settimana. Situazione complessa anche guardando alla sfida con i giallorossi di questa sera. Tanti sono gli assenti. Da Cigarini a Castan, squalificati, passando per Romagna, infortunato. Recuperano invece Miangue e Pisacane. Lopez, dunque, potrà continuare a puntare sul 3-5-2 con Cragno in porta e difesa composta da Pisacane, Ceppitelli e Andreolli. A centrocampo Dessena sta rientrando da un infortunio e dovrebbe partire dalla panchina. Dal primo minuto dovrebbero cominciare, da destra verso sinistra: Faragò, Ionita, Barella, Padoin e Miangue. In attacco Pavoletti e Farias con quest’ultimo favorito su Sau.
COME ARRIVA LA ROMA - Di Francesco anche fa la conta degli assenti. Non convocati Perotti, Defrel, Strootman e Karsdorp. Ci saranno comunque dei cambi rispetto alla formazione vista mercoledì con il Liverpool, perché come ha sottolineato lo stesso tecnico giallorosso alla vigilia del match sono diversi i giocatori “borderline”. Il modulo, però, complice anche la squalifica di Juan Jesus, sarà il 4-3-3 con in porta Alisson. A destra primo ballottaggio tra Florenzi e Bruno Peres con quest’ultimo in vantaggio. A sinistra ci sarà ancora Kolarov, mentre al centro la coppia è obbligata e formata da Manolas e Fazio. A centrocampo turno di riposo per De Rossi. Dentro Gonalons con ai lati Nainggolan e Pellegrini. In attacco Dzeko e Under sembrano sicuri di un posto dal primo minuto. El Shaarawy, invece, si giocherà una maglia con Schick. Insomma, turn over sì, ma ragionato. Perché è vero che la Roma in trasferta non perde dallo scorso dicembre contro la Juventus, ma la voglia di salvarsi del Cagliari potrebbe giocare un brutto scherzo.

PROBABILI FORMAZIONI

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Pisacane, Ceppitelli, Andreolli; Faragò, Ionita, Barella, Padoin, Miangue; Farias, Pavoletti. A disposizione: Rafael, Crosta, Giannetti, Caligara, Lykogiannis, Cossu, Deiola, Dessena, Han, Sau. Allenatore: Diego Lopez
ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Pellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy. A disposizione: Skorupski, Lobont, Capradossi, Silva, L. Pellegrini, Florenzi, De Rossi, Gerson, Antonucci, Schick. Allenatore: Eusebio Di Francesco.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Assist, gol e polemiche. Nel derby di Simeone c'è un po' di tutto "Simeone è tornato", aveva candidamente ammesso nelle scorse ore, in conferenza stampa, il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli. Che aveva usato la dialettica pubblica per spronare e motivare ulteriormente il suo centravanti titolare, tornato al gol contro il Sassuolo dopo un digiuno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->