HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Cagliari-Sassuolo - De Zerbi non cambia, c'è Klavan

Fischio d'inizio domani alle 20:30. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
25.08.2018 06:38 di Luca Chiarini   articolo letto 7177 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

La salvezza come obiettivo comune per Cagliari e Sassuolo, che si ritroveranno faccia a faccia domenica sera alla Sardegna Arena nel secondo turno di Serie A. Umori opposti per le due truppe: i sardi hanno steccato all'esordio contro il neopromosso Empoli, un k.o. per due reti a zero che ha in parte smorzato gli entusiasmi per il nuovo corso di mister Maran. Neroverdi reduci dal prestigioso successo interno contro l'Inter, matata dal penalty trasformato da Domenico Berardi. I fantasmi della scorsa stagione, scacciati dall'ottimo sprint finale culminato nel blitz di San Siro, inducono inevitabilmente l'ambiente alla prudenza: la permanenza in A l'obiettivo più concreto, un ritorno ai fasti europei del recente passato un sogno soave e nulla più, almeno per il momento. Grande equilibrio nei precedenti: due vittorie a testa e quattro pareggi, bilancio (quasi) perfetto spezzato dal numero di reti messe a segno, quindici per gli emiliani contro le dodici dei rossoblù.

COME ARRIVA IL CAGLIARI - Squalifica scontata per Srna, a tutti gli effetti a disposizione di mister Maran. Resta fuori il solito Joao Pedro (rientro previsto a metà settembre), oltre a Ceppitelli, che ha rimediato una lesione muscolare contro l'Empoli. Davanti a Cragno conferme per tre quarti della retroguardia scesa in campo nell'ultimo turno: il quarto slot potrebbe essere occupato da Klavan, innesto estivo a sorpresa e avanti nel ballottaggio con Pisacane. Insieme a lui Faragò, Romagna e Lykogiannis. Non dovrebbero esserci sorprese dalla cintola in su: Cigarini al solito vertice basso, cinturato dal Pata Castro e da Ionita. Nuova chance da trequartista per Barella, che ha deluso alla prima: il gioiellino sardo resta elemento cardine del progetto tattico di Maran e agirà alle spalle del tandem Farias-Pavoletti.

COME ARRIVA IL SASSUOLO - Esame di maturità per la truppa di De Zerbi: l'inebriante vittoria contro l'Inter rischia di inibire il livello di concentrazione del gruppo. Ecco perché l'ex tecnico del Benevento si aspetta che i suoi trasformino l'entusiasmo in nuova linfa, per dare continuità ad un promettente processo di crescita. Squadra che vince non si cambia: probabile la conferma dell'undici schierato la scorsa settimana al Mapei. L'unico dubbio riguarda capitan Magnanelli, insidiato da Locatelli, recentemente separatosi dal Milan per trovare un minutaggio più robusto e nuovi stimoli. Lirola e Rogério laterali bassi, al centro della difesa fiducia rinnovata alla sorpresa Magnani, accanto a Ferrari. Bourabia e Duncan pronti a graffiare con le loro incursioni, davanti non si toccano Berardi e Di Francesco, che proveranno ad innescare Boateng: il nuovo Principe neroverde sarà ancora una volta falso nueve.

Ecco le probabili formazioni:

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Klavan, Romagna, Lykogiannis; Castro, Cigarini, Ionita; Barella; Farias, Pavoletti. A disposizione: Rafael, Aresti, Pajac, Andreolli, Dessena, Bradaric, Cerri, Daga, Pisacane, Padoin, Sau, Srna. Allenatore: Rolando Maran.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Ferrari, Magnani, Rogério; Bourabia, Magnanelli, Duncan; Berardi, Boateng, Di Francesco. A disposizione: Satalino, Pegolo, Lemos, Marlon, Djuricic, Matri, Sensi, Brignola, Boga, Babacar, Dell'Orco, Locatelli, Adjapong. Allenatore: Roberto De Zerbi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Craiova, Pigliacelli verso il riscatto anticipato Mirko Pigliacelli e il Craiova, avanti insieme. La società rumena è al lavoro per riscattare anticipatamente il portiere dalla Pro Vercelli. Sensazioni positive, si va verso il riscatto anticipato. E Pigliacelli presto sarà interamente un giocatore del Craiova per i prossimi tre anni......
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy