HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Stelle di Natale AIL 2018
SONDAGGIO
Ottavi di Champions: chi ha più possibilità tra Inter e Napoli?
  Andranno entrambe agli ottavi
  Si qualificherà solo il Napoli
  Si qualificherà solo l'Inter
  Verranno entrambe eliminate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Cagliari-Torino - Pavoletti vs Belotti

24.11.2018 06:40 di Andrea Carlino   articolo letto 4902 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Riparte il campionato di Serie A dopo la sosta per le Nazionali. Si riparte con la 12/a giornata. Nel posticipo del lunedì che chiude il turno il Cagliari di Maran ospita alla Sardegna Arena il Torino di Mazzarri. Un match aperto ad ogni risultato con due formazioni che cercano la vittoria per effettuare il salto di qualità: i sardi hanno pareggiato nell'ultima giornata contro la SPAL, i granata hanno perso in casa 1-2 contro il Parma. Negli ultimi cinque precedenti in A solo vittorie: due per il Cagliari e tre per il Torino, le ultime consecutivamente. L'ultima vittoria è anche quella con il maggiore scarto in Serie A: 4-0 con i gol di Iago Falque, Ljajic, Ansaldi e Obi. In totale sono 31 i precedenti: 13 vittorie per il Cagliari, 11 pareggi e 7 vittorie. Calcio d'inizio alle ore 21.00. L'arbitro è Pasqua di Tivoli.

COME ARRIVA IL CAGLIARI - Il Cagliari non vince contro il Torino in Serie A dal novembre 2013: sei vittorie granata e un pareggio da allora. La formazione allenata da Maran è la squadra che ha segnato più reti di testa in questo campionato (sei, di cui cinque di Pavoletti e uno di João Pedro) e quella che ha anche realizzato più gol con cross dalle fasce (sette). A partire da agosto 2015, Leonardo Pavoletti è il giocatore dei cinque maggiori campionati europei ad aver segnato più gol di testa (19). Per quanto riguarda l'undici titolare, Maran potrebbe rispolverare Lykogiannis recuperato dopo l'infortunio: soluzione probabile visto che si è fermato anche Padoin. In difesa è recuperato Klavan, ma Romagna dovrebbe essere confermato al fianco di Ceppitelli. In attacco Castro agirà a supporto del tandem composto da João Pedro e Pavoletti. Ionita, Bradaric e Barella saranno i tre centrocampisti.

COME ARRIVA IL TORINO - Il Torino ha sempre trovato il gol nelle ultime nove sfide di Serie A contro il Cagliari: 23 in totale, almeno due reti in sette di queste nove occasioni. I granata sono imbattuti fuori casa da otto partite in campionato (3 vittorie e 5 pareggi) – l’ultima sconfitta risale allo scorso aprile; in questa Serie A ha conquistato più punti in trasferta (10) che in casa (sette). Mazzarri perde per squalifica Rincon a centrocampo ma ritrova Meité dopo l'infortunio. Nel suo 3-4-2-1, Djidji e Moretti si contendono una maglia in difesa, mentre Berenguer dovrebbe essere preferito a Soriano sulla trequarti in coppia con Iago Falque, alle spalle di Belotti. Aina a rischio forfait, pronto Ansaldi a sostituirlo.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Srna, Romagna, Ceppitelli, Lykogiannis; Ionita, Bradaric, Barella; Castro, Joao Pedro; Pavoletti. Allenatore: Maran

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Djidji; De Silvestri, Meité, Baselli, Ansaldi; Berenguer; Iago Falque, Belotti. Allenatore: Mazzarri.

ARBITRO: Pasqua della sezione di Tivoli


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 9 dicembre MILAN, LEONARDO: “IBRA NON ARRIVERÀ, LAVORIAMO PER FABREGAS. ARRIVERANNO UN CENTROCAMPISTA E UN ATTACCANTE”. BOLOGNA, BIGON SU INZAGHI: “FAREMO RAGIONAMENTI A TRECENTOSESSANTA GRADI”. UDINESE, PRADÉ ALLONTANA IL MERCATO. GENOA, PERINETTI: “CI MANCA UN ESTERNO” - Al Milan arriva Paqueta,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->