HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Carpi-Cosenza - Castori non cambia, assente Capela

Fischio d'inizio questo pomeriggio alle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
06.10.2018 06:44 di Patrick Iannarelli   articolo letto 1469 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Ritornare a sorridere. Ritornare a vincere. Carpi e Cosenza hanno la stessa identica missione, dopo un periodo alquanto simile. La settima giornata di serie B sarà fondamentale, proprio per ripartire dopo la sosta nel migliore dei modi. Da una parte di nuovo Castori: dopo quattro punti è arrivato lo stop contro lo Spezia. Ora bisogna ripartire dalla vittoria di Perugia per poter cancellare l'avvio deludente. Due sconfitte e due pareggi per gli ospiti nelle prime quattro giornate: non un andamento positivo, soprattutto con questo equilibrio. L'obiettivo è uno solo per entrambe, ovvero portare a casa l'intero bottino.

COME ARRIVA IL CARPI – Arrighini qualche settimana fa aveva avvertito tutti, il Carpi sta iniziando il suo nuovo campionato. Ma anche quando si tratta di nuovo ci possono essere dei problemi, come è successo contro lo Spezia. Ora la banda Castori deve assolutamente ripartire da capo e cancellare l'ultima uscita. Fuori Pezzi e Piu, mentre Poli e Jelenic hanno recuperato per questa sfida. Castori potrebbe rischiare il primo, ma non lo sloveno. Solito 4-4-2, con Colombi tra i pali. Difesa composta da Pachonik, Suagher, Poli e Buongiorno. In mezzo al campo confermati Mbaye e Di Noia, sugli esterni agiranno Pasciuti e Concas. Chiavi dell'attacco affidate a Mokulu e Arrighini.

COME ARRIVA IL COSENZA – Bisogna iniziare a vincere, soprattutto per dare morale. Ma nonostante questo le parole di mister Braglia rassicurano tutti: la squadra c'è e può fare bene. Il Cosenza dovrà ripartire dalle poche certezze: al momento la coppia Tutino-Maniero sembra essere uno dei punti di forza della squadra. Capela non ci sarà, pronto al suo posto Idda. Dermaku e Legittimo andranno a proteggere Saracco. Mungo, Palmiero e Garritano si muoveranno in mezzo al campo, con Corsi e D'Orazio a fare gli straordinari sulla fascia. In attacco non si cambia, anche se Baclet potrebbe essere una soluzione a sorpresa.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CARPI (4-4-2): Colombi; Pachonik, Suagher, Poli, Buongiorno; Concas, Mbaye, Di Noia, Pasciuti; Arrighini, Mokulu. A disposizione: Serraiocco, Frascatore, Ligi, Sabbione, Giorico, Piscitella, Jelenic, Saic, Machach, Wilmots, Vano, Romairone. Allenatore: Fabrizio Castori

COSENZA (3-5-2): Saracco; Idda, Dermaku, Legittimo; Corsi, Mungo, Palmiero, Garritano, D'Orazio; Tutino, Maniero. A disposizione: Cerofolini, Anastasio, Pascali, Varone, Bruccini, Bearzotti, Verna, Perez, Di Piazza, Baclet, Baez. Allenatore: Piero Braglia


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Il Napoli non vuole alzare bandiera bianca Come a Bergamo, l'ha decisa Milik. Come a Bergamo, i minuti finali sono stati decisivi. Contro il Cagliari, in un match combattuto fino alla fine, al Napoli è servita una perfetta punizione del centravanti polacco per tornare a -8 dalla Juventus e rinviare, almeno per qualche giorno,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->