HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Chievo-Sampdoria - Pellissier dal 1'

19.05.2019 06:04 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 4342 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Non hanno più nulla da chiedere al proprio campionato Chievo e Sampdoria, ma nel match in programma a Marassi domenica 19 maggio alle ore 12.30, c'è in palio l'onore e soprattutto una buona fetta di titolo di capocannoniere. I gialloblu sono già retrocessi in Serie B - anche se nelle ultime quattro partite sono riusciti a conquistare 4 punti - mentre per la squadra di Giampaolo, che non vince dallo scorso 20 aprile quando superò il Genoa nel derby, l'Europa non è più raggiungibile: ecco quindi che l'attenzione si sposta inevitabilmente sulla classifica marcatori con il blucerchiato Quagliarella a difendere il primato di reti segnate dall'assalto di Zapata e Cristiano Ronaldo e se possibile anche ad arrotondare il cospicuo bottino di 26 reti finora messe a segno. Ad arbitrare il match sarà Gianluca Aureliano della sezione di Bologna.

COME ARRIVA IL CHIEVO – “Facciamo una buona gara per i tifosi, il presidente e Sergio Pellissier”. Ha presentato così la partita il tecnico clivense, l'ultima prima di salutare la Serie A per il Chievo che contro la Sampdoria cercherà di fare bottino pieno per ragalare ai propri tifosi la gioia del successo mai assaporata nel 2019: l'ultima volta che i clivensi riuscirono a conquistare i 3 punti tra le mura amiche, infatti, risale al 29 dicembre 2018 quando sconfissero per 1-0 il Frosinone. Per farlo il tecnico, Mimmo Di Carlo, si affiderà a Semper tra i pali con la linea difensiva che dovrebbe essere composta da Bani, Barba, Cesar, in ballottaggio con Tomovic, In mediana spazio a Dioussè al posto dello squalificato Rigoni con Hetemaj in mezzo e Depaoli-Jaroszynski sugli esterni. Confermato, nel ruolo di trequartista, Vignato con la coppia d'attacco che dovrebbe essere formata da Meggiorini e da Pellissier che, dopo la standing ovation di San Siro, saluterà i propri tifosi.

COME ARRIVA LA SAMPDORIA – Nonostante non ci sia più nulla in palio chiede una reazione ai suoi mister Giampaolo al quale non è piaciuto l'atteggiamento della squadra nelle ultime uscite. I blucerchiati, però, devono fare i conti con qualche assenza, prima tra tutte quella di Andersen, non convocato e ancora alle prese con un lento recupero, mentre Murru, Audero, Defrel e Tavares, seppur in non eccellenti condizioni fisiche, ci saranno. Tra i pali, quindi, ha buona possibilità di essere in campo Audero mentre in difesa agiranno da terzini Sala e Tavares con Ferrari e Colley coppia centrale. A centrocampo Praet è certo del posto con Ekdal insidiato da Barreto e il ballottaggio tra Jankto e Linetty. A sostenere le due punte, invece, ci sarà Ramirez mentre il tandem offensivo, qualora non dovesse farcela Defrel, sarà formato da Quagliarellla e Caprari

PROBABILI FORMAZIONI

Chievo (3-4-1-2): Semper; Bani, Barba, Cesar; Depaoli, Dioussè, Hetemaj, Jaroszynski; Vignato; Meggiorini, Pellissier. A disp: Seculin, Andreolli, Tomovic, Ndrecka, Frey,Tanasijevic, Burruchaga, Piazon, Kiyine, Leris, Stepinski, Pucciarelli.. Allenatore: Domenico Di Carlo

Sampdoria: (4-3-1-2): Audero, Sala, Ferrari, Colley, Tavares; Praet, Ekdal, Jankto; Ramirez; Quagliarella, Caprari. A disp: Krapikas, Rafael, Tonelli, Bereszynski, Murru, Barreto, Vieira, Linetty, Saponara, Sau, Defrel, Gabbiadini. Allenatore: Marco Giampaolo


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

LIVE TMW - Pallone d'Oro, spazio al Trofeo Yashin: presente Handanovic 22.00 - Juventus e Inter sono rappresentate nella prima edizione assoluta del Trofeo Yashin, dedicato agli estremi difensori più forti del mondo: Samir Handanovic e Wojciech Szczesny fanno infatti parte dell'elenco finale per questo premio. Con loro anche Andre Onana dell'Ajax, Ederson...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510