HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Copenaghen-Sheriff - Bordin cerca la qualificazione

Fischio d'inizio questa sera alle ore 19.00. Diretta testuale, Top&Flop e voci dei protagonisti su TMW!
07.12.2017 06:06 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 859 volte
© foto di Federico De Luca

Ultimo turno di Europa League e nel girone F è tutto ancora in bilico. Perché il Copenaghen è terzo in classifica con sei punti, dietro agli otto punti della Lokomotiv Mosca e ai nove dello Sheriff. Proprio la formazione moldava sarà ospite in Danimarca, con l'obiettivo di conquistare almeno il pari per essere certa di superare il turno e approdare ai sedicesimi della seconda competizione continentale. In caso di arrivo a pari punti tra Copenaghen e Sheriff, ad andare avanti sarebbe la squadra nordica in vista degli scontri diretti a favore (l'andata, infatti, terminò 0-0).

COME ARRIVA IL COPENAGHEN - Male in patria, ma punta alla vittoria e al passaggio del turno in Europa. Il tecnico Stale Solbakken ha finora condotto la sua squadra al quinto posto in patria ed è reduce dal ko interno (1-3) contro il Nordsjaelland. Nel 4-4-2 scolastico, l'allenatore non ha intenzione di cambiare puntando su Sotiriou e Pavlovic in avanti con Verbic schierato come centrocampista a sinistra.

COME ARRIVA LO SHERIFF - Il campionato moldavo vede in testa la squadra allenata da Roberto Bordin, ex vice di Mandorlini all'Hellas Verona. La qualificazione ai sedicesimi è davvero a un passo, in quanto basterà non perdere nella sfida che inizierà alle 19. Bordin - alla guida della squadra ancora imbattuta nel raggruppamento - dovrebbe optare per il 4-4-2, con l'obiettivo di non permettere agli avversari di avere il dominio territoriale.

Le probabili formazioni:
COPENAGHEN (4-4-2) -
Olsen; Ankersen, Vavro, Lüftner, Boilesen; Falk Jensen, Matic, Zeca, Verbic; Pavlovic, Sotiriou. All. Solbakken.

SHERIFF (4-4-2) - Juric; Susic, Posmac, Oliveira, Cristiano; Balima, Guera Djou, Oancea, de Nooijer; Damascan, Mugosa. All. Bordin.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 settembre NAPOLI, HAMSIK TORNA A VALUTARE L'ADDIO. JUVENTUS, OCCHI SU TIELEMANS. THIAGO SILVA PUO' TORNARE IN ITALIA. JUVENTUS In conferenza stampa il ct del Brasile Tite ha spiegato le convocazioni verdeoro in vista delle sfide contro Arabia Saudita e Argentina. Questo il suo pensiero,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy