HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Cosenza-Hellas - Di Carmine più del Pazzo

Fischio d'inizio alle 18. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
01.09.2018 06:48 di Luca Chiarini   articolo letto 5075 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Esordio casalingo in campionato per il Cosenza, che ospiterà al Marulla l'Hellas Verona nel secondo turno di B. Ambizioni di salvezza - quantomeno ai nastri di partenza - per i calabresi, rinvigoriti da un mercato estivo che ha portato in dote numerosi volti nuovi (Maniero e Garritano su tutti). Se i bruzi bramano i primi tre punti in cadetteria, di contro i gialloblù vogliono dare subito slancio alla loro rincorsa alla A. Dopo il mezzo passo falso nel derby contro il Padova, l'obiettivo è rialzare immediatamente la testa, per avvicinare quanto prima il gruppo di testa della graduatoria.

COME ARRIVA IL COSENZA - Il pari beffa contro l'Ascoli non dovrebbe aver determinato alcun stravolgimento inatteso nelle gerarchie di mister Braglia. Ecco allora che al momento l'ipotesi più accreditata rimane la conferma dell'undici schierato all'esordio: davanti a Saracco linea difensiva a tre presidiata da Capela, Dermaku e Legittimo. Corsi e D'Orazio restano in pole per le corsie laterali, viaggia spedito verso il rilancio anche Mungo. Verna e Garritano sono al momento favoriti per i due slot vacanti in mediana, più defilato Palmiero, che resta però in corsa. In attacco nuova chance per il duo Maniero-Tutino.

COME ARRIVA L'HELLAS - Grosso non cambia e, come il dirimpettaio Braglia, medita di riproporre in blocco l'undici anti-Padova. Silvestri tra i pali, Almici (suo il timbro sblocca-derby) sul binario destro e Crescenzi sul versante opposto. Al centro della retroguardia Caracciolo farà verosimilmente coppia con Marrone. Henderson play basso, spalleggiato da Colombatto e Laribi. L'abbondanza in attacco induce fisiologicamente ad alcune riflessioni: pochi dubbi su Ragusa e Matos, l'unico vero ballottaggio riguarda Di Carmine, insidiato da Pazzini, con l'ex Perugia lievemente avanti in un faccia a faccia piuttosto serrato.

Ecco le probabili formazioni:

COSENZA (3-5-2): Saracco; Capela, Dermaku, Legittimo; Corsi, Verna, Mungo, Garritano, D'Orazio; Maniero, Tutino. A disposizione: Cerofolini, Idda, Palmiero, Pérez, Di Piazza, Tiritiello, Schetino, Varone, Bearzotti, Anastasio, Pascali, Baez. Allenatore: Piero Braglia.

HELLAS (4-3-3): Silvestri; Almici, Caracciolo, Marrone, Crescenzi; Colombatto, Henderson, Laribi; Ragusa, Di Carmine, Matos. A disposizione: Ferrari, Tozzo, Eguelfi, Gustafson, Pazzini, Balkovec, Zaccagni, Calvano, Kumbulla, Danzi, Tupta. Allenatore: Fabio Grosso.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Milan, restyling settore giovanile: idea Vergine della Fiorentina Un anno deludente. Spesa eccessiva, risultati poco soddisfacenti che potrebbero anche portare alla retrocessione in Serie B. Il Milan Primavera ha disputato un campionato al di sotto delle aspettative e così la società nella prossima stagione potrebbe cambiare alcuni tasselli. Occhi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510