HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Cremonese-Palermo - Moreo avanti su Puscas

Fischio d'inizio alle 15. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
26.01.2019 06:51 di Luca Chiarini   articolo letto 2875 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il Palermo per riscattare il k.o. contro la Salernitana, la Cremonese per proseguire nel segno della continuità e risalire la china. Questo il primo dei tanti temi della sfida dello Zini, in programma questo pomeriggio alle quindici. Il tonfo dello scorso venerdì ha ridotto ad appena due lunghezze il gap da un Brescia sempre più lanciato. Margine d'errore sostanzialmente annullato per i rosanero: serve una reazione da big per conservare la vetta e rinvigorire ulteriormente l'obiettivo promozione diretta. A suonare la carica ci ha pensato Stellone, che nella conferenza della vigilia ha dichiarato di voler recuperare i punti lasciati per strada otto giorni fa. Grigiorossi rivoluzionati dal mercato invernale, che ha portato in dote l'esperienza di Soddimo e Agazzi, oltre a Rondanini, Caracciolo e Strizzolo. Nel mirino c'è il terzo risultato utile consecutivo, che manca addirittura dal quindici settembre scorso, quasi un girone fa. Per i siciliani c'è il tabù Cremona da sfatare: un solo successo negli undici precedenti in Lombardia (datato 12 novembre 2017), contro i quattro della formazione ospitante. Sei, invece, i pari.

COME ARRIVA LA CREMONESE - Rimangono ai box Castagnetti, Croce, Paulinho, Perrulli e Radunovic. Davanti a Ravaglia potrebbe esserci la conferma in toto della linea anti-Pescara, con Mogos e Migliore a schermare ai lati la coppia Claiton-Terranova. Castrovilli e Soddimo favoriti per le corsie, saranno verosimilmente ancora Arini ed Emmers a comporre la diga centrale. I dubbi di Rastelli si concentrano prevalentemente sul tandem: salgono le quotazioni del neo-acquisto Strizzolo, che potrebbe scalzare uno tra Piccolo e Strefezza ed esordire dal primo minuto.

COME ARRIVA IL PALERMO - Rosanero in piena emergenza: Stellone conta di riavere la truppa al completo in circa venti giorni, ma oggi sarà costretto a fare a meno di Alastra, Aleesami, Lo Faso, Mazzotta, Nestorovski, Pirrello e Rajkovic. Scelte pressoché obbligate in ogni reparto: Salvi dirottato a sinistra accanto a Rispoli, Bellusci e Szyminski. Jajalo in regia insieme ad Haas e Murawski (favorito su Chochev), Falletti e Trajkovski raccordi a supporto di Moreo, che dovrebbe guidare l'attacco a scapito di Puscas.

Ecco le probabili formazioni:

CREMONESE (4-4-2): Ravaglia; Mogos, Claiton, Terranova, Migliore; Castrovilli, Emmers, Arini, Soddimo; Piccolo, Strizzolo. A disposizione: Agazzi, Volpe, Renzetti, Del Fabro, Caracciolo, Rondanini, Boultam, Poledri, Montalto, Strefezza, Carretta. Allenatore: Massimo Rastelli.

PALERMO (4-3-2-1): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Szyminski, Salvi; Haas, Jajalo, Murawski; Falletti, Trajkovski; Moreo. A disposizione: Avogadri, Pomini, Accardi, Ingegneri, Chochev, Fiordilino, Cannavò, Puscas. Allenatore: Roberto Stellone.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juve, la contromossa per Chiesa: si gioca d’anticipo Nella rincorsa a Federico Chiesa la Juventus vuole cercare di recitare un ruolo da protagonista. Abbiamo raccontato due settimane fa di come i bianconeri avessero una posizione di pole position nella rincorsa al talento della Fiorentina, ragguagliando a posteriori rispetto all’interesse...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510