HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Crotone-Perugia - Dubbio Pettinari, Vido dal 1'

02.04.2019 06:07 di Antonino Sergi   articolo letto 4286 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Tra salvezza e playoff, nel turno infrasettimanale di Serie B è tempo di incroci pericolosi. Promette emozioni la sfida dell'Ezio Scida di Crotone, in campo i padroni di casa che affronteranno il Perugia. I pitagorici hanno messo il naso fuori dalla zona rossa, vittoria di platino quella conquistata sabato al Cabassi. Affondato il Carpi con la doppietta di Simy, tre punti che hanno rilanciato i calabresi. Con il ritorno di Giovanni Stroppa in panchina, il Crotone è imbattuto dallo scorso 23 febbraio, data della sconfitta contro la capolista Brescia. Da quel giorno ha alternato una vittoria ad un pareggio con il rendimento che paradossalmente è migliore lontano dalle mura amiche. Una striscia di risultati positivi che permette di affrontare il futuro con maggior serenità. Intanto a Crotone si coccolano Simy, l'attaccante nigeriano è stato decisivo contro il Carpi con una doppietta e adesso è salito a quota undici in campionato. Trend sicuramente positivo per gli avversari odierni, il Perugia di Nesta è una delle sorprese di questo campionato. Gli umbri si trovano ampiamente in zona playoff, due vittorie consecutive e quattro nelle ultime cinque. L'unica sconfitta del mese scorso è arrivata al Curi contro l'Hellas Verona. Un cammino in crescendo per Vido e compagni, l'obiettivo sono i playoff e stavolta da protagonisti rispetto allo scorso anno quando uscirono al primo turno. Il protagonista assoluto di questa stagione è senza dubbio Valerio Verre, trasformato trequartista da Nesta e autore fin qui di ben dodici reti.

COME ARRIVA IL CROTONE - Pochi dubbi per Giovanni Stroppa ma numerose assenze in diversi reparti. Il tecnico pitagorico infatti dovrà fare a meno di Spolli, Milic, Nalini e Rohden. Sicuramente l'assenza più importante è quella del centrale argentino, l'ex Catania sarà sostituito da Vaisenen come nell'ultima trasferta nel 3-5-2 affiancato da Curado e Golemic. Scalpita per una maglia da titolare Salvatore Molina, l'ex Modena potrebbe partire da interno di centrocampo con Benali e Barberis mentre sulle corsie esterne spazio per Sampirisi e Firenze. Davanti prova a prendersi un posto da titolare Stefano Pettinari, la punta arrivata dal Lecce insidia Machach per far coppia con il gigante Simy.

COME ARRIVA IL PERUGIA - Quello non in dubbio nel Perugia è il modulo, Alessandro Nesta anche per la sfida contro il Crotone non si discosta dal suo 4-3-1-2. Se contro il Livorno ha giocato Han di punta con Sadiq, potrebbe cambiare qualcosa nella trasferta in terra calabrese. Probabile una maglia da titolare per Luca Vido affiancato proprio dal nigeriano con alle spalle il solito Valerio Verre. Carraro potrebbe essere confermato in cabina di regia dopo la rete di sabato, in ballottaggio con Bianco mentre gli interni saranno Kingsley e Dragomir. In difesa potrebbe essere confermato Sgarbi al fianco di Gyomber mentre sugli esterni spazio per Mazzocchi e Falasco.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Curado, Vaisanen, Golemic; Sampirisi, Molina, Barberis, Benali, Firenze; Simy, Machach. A disposizione: Festa, Latella, Cuomo, Tripaldelli, Marchizza, Valietti, Gomelt, Zanellato, Tripicchio, Kargbo, Pettinari, Mraz. Allenatore: Giovanni Stroppa.

PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Mazzocchi, Sbargi, Gyomber, Falasco; Kingsley, Carraro, Dragomir; Verre; Sadiq, Vido. Allenatore: Bizzarri, Perilli, Cremonese, El Yamiq, Rosi, Bianco, Falzerano, Kouan, Moscati, Ranocchia, Han, Melchiorri. Allenatore: Alessandro Nesta.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

...con Lazaar “Nella vita bisogna fare delle scelte, quelle giuste”. Idee chiare, tanta voglia di far bene e tornare alla ribalta. Achraf Lazaar sa quello che vuole e ha scelto Cosenza per rimettersi in discussione. L’esterno marocchino si racconta a TuttoMercatoWeb. Lazaar, dal campionato inglese...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510