HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Crotone-Spal - Dentro Trotta, dubbio Grassi

25.02.2018 06:04 di Antonino Sergi   articolo letto 2362 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Scontro salvezza all'Ezio Scida di Crotone, sono quattro punti che separano i calabresi nell'ultimo posto utile per rimanere in salvo alla Spal che invece è impelagata al terz'ultimo posto. La formazione di Walter Zenga ha sprecato il primo jolly la scorsa settimana, la sconfitta contro il Benevento ha complicato i piani dell'ex tecnico della Sampdoria ma è ben consapevole che la salvezza passa soprattutto dalle mura amiche. Il Crotone infatti ha collezionato più della metà dei punti davanti al proprio pubblico e quello contro gli spallini è un appuntamento da non fallire. La squadra di Leonardo Semplici arriva allo Scida quasi all'ultima spiaggia, l'ennesima sconfitta potrebbe complicare irreversibilmente la situazione di classifica facendo allontanare la zona salvezza a sette punti. Sulla graticola lo stesso tecnico che non può permettersi più passi falsi dopo le tre sconfitte consecutive ed una vittoria che manca addirittura dal 17 dicembre scorso al Vigorito contro il Benevento. Un lunch match di vitale importanza per entrambe le compagini.

COME ARRIVA IL CROTONE - Sicuramente il dubbio più grande per Walter Zenga rimane il reparto d'attacco dove soltanto Ricci ha il posto assicurato. Possibile impiego dal primo minuto per Marcello Trotta a discapito di Ante Budimir mentre Nalini si vede insidiato da un Crociata che a Benevento ha trovato la prima gioia in massima serie. Galvanizzato anche Benali che completerà il centrocampo con Mandragora ed il rientrante Barberis. Soltanto due gli assenti, l'esterno Stoian e l'attaccante Tumminello.

COME ARRIVA LA SPAL - Si gioca praticamente tutto Leonardo Semplici in questa sfida e quindi spazio alla coppia Antenucci-Floccari in attacco nel 3-5-2 per provare a portare a casa il bottino pieno. Ancora panchina per Alberto Paloschi mentre rimane ai box Borriello. L'altro assente è lo squalificato Felipe che sarà sostituito da Cionek con Vicari e Salamon a completare il reparto difensivo. A centrocampo i sicuri del posto Viviani e l'ex Atalanta Kurtic mentre si gioca un posto Grassi con Everton Luiz con quest'ultimo che parte favorito per una maglia da titolare.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Mandragora, Barberis, Benali; Ricci, Trotta, Nalini. A disposizione: Viscovo, Sampirisi, Ajeti, Pavlovic, Diaby, Zanellato, Crociata, Rohden, Izco, Budimir, Simy. Allenatore: Walter Zenga.

SPAL (3-5-2): Meret; Cionek, Vicari, Salamon; Lazzari, Kurtic, Viviani, Everton Luiz, Mattiello; Antenucci, Floccari. A disposizione: Gomis, Marchegiani, Konate, Costa, Vaisanen, Simic, Dramè, Schiattarella, Grassi, Schiavon, Paloschi, Bonazzoli. Allenatore: Leonardo Semplici.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

...con Amoruso “Il derby per il Torino è la partita dell’anno, sentita dalla tifoseria e da tutto l’ambiente. Le tensioni sono notevoli. Per la Juve invece è una partita come tutte le altre, non è vissuta con le ansie della gente del Toro”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Juventus e Torino,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->